Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Cattivi odori a Latina, chiesta una verifica all’Arpa Lazio

Il problema dei cattivi odori che si sentono da giorni a Latina non è stato risolto. Ma qualcosa si muove: l’assessore alla protezione civile Gianluca Di Cocco ha inviato una comunicazione formale all’Arpa con la quale si chiedono verifiche per chiarire le origini dei cattivi odori. Ora bisognerà aspettare la risposta dell’Arpa.

Comments

comments

  • non

    […] Ma qualcosa si muore […]

    Eh già…

  • O

    Secondo me l’odore che si sente è dovuto al sansifcio di Cisterna e nulla più….

  • Alex

    staremo a vedere….
    Redazione teneteci aggiornati!

  • purpal

    mi sono sempre chiesto se l’arpa fornisca dati veritieri. quell’ente non mi mai ispirato un granché fiducia.

  • stefano

    La puzza non viene da lontano. A “naso” sembra che venga dalla zona compresa tra la città e il mare, tra la litoranea e Cerreto alto. Anzi, mi sembrea che qualche tempo fa ho letto da qualche parte che è stato autorizzato un impianto di compostaggio in zona.

  • sotuttio

    Non vi preoccupate: l’ARPA alla fine si muoRIrà.

    Comunque, chi di dovere, ha già sparso letame autorizzato sui campi coinvolti per FAVORIRE le eventuali indagini.

  • o_o

    LA PUZZA E’ COLPA DI QUEI DEI CISTERNESI E DEL LORO OLEIFICIO.

  • salvatore arena

    visto il repentino cambiamento delle condizione meteo (bel tempo – pioggia vento – sole) l’arpa o chi ti competenza (leggi qualche scienziato) ha pensado di prelevare campioni di aria acqua terra prima durante e dopo ogni status meterologico al fine di verificare la presenza di particelle che possano fare la differenza ai fini di odori (es agenti fermentanti) ?

MandarinoAdv Post.