Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Volley, nuova batosta per l’Andreoli: 3-0

Pessima prestazione dell’Andreoli Top Volley che perde 3-0 contro la Bre Lannutti Cuneo. Dopo la seconda giornata di campionato l’Andreoli resta a zero punti insieme a Ravenna.

La Bre Lannutti s’impone in tre set e lascia i pontini al palo. Piazza ritrova in regia Gonzalez dopo l’infortunio e propone Maruotti di banda al posto di Antonov. S’inizia in equilibrio con il Latina avanti 5-7, Cuneo rovescia il parziale 12-10, poi 21-16 per chiudere 25-19. Latina si porta subito sul 5-8 nel secondo set, Cuneo recupera in fretta sull’8 pari si gioca palla su palla con un muro di Gonzalez sul 22-20 e un ace d’ex Rauwerdink che chiude 25-22. Il terzo set si apre all’insegna di Maruotti che con tre muri e un contrattacco porta i piemontesi sul 5-1, Santilli prova a cambiare le carte in tavola inserendo Torres, poi Noda e DeRocco, ma Cuneo è implacabile e si sporta sul 19-9, dentro anche Paris con l’ultimo punto dell’ex Rauwerdink che chiude la gara 25-17.

LA GARA – Roberto Santilli, schiera Sottile in regia e Michalovic opposto, Gitto e Verhees al centro, Fragkos e Skrimov di banda con Rossini libero. Roberto Piazza risponde con Gonzalez al palleggio e Rouzier opposto, De Togni e Kohut centrali, Rauwerdink e Maruotti di banda, De Pandis libero.

Primo break per Cuneo (1-0), contrattacco Michalovic (1-2), ace Gitto (3-5), Fragkos pesta la seconda linea (5-5), contrattacco Skrimov (5-7), muro De Togni (7-7), pipe Rawerdink (10-9), errore Fragkos (12-10) per timeout tecnico. Dentro DeRocco, muro Rauwerdink, 17-14 e Santilli ferma il gioco. Pallonetto out Fragkos (18-14), muro Kohut (21-16) e timeout dei pontini. Contrattacco Skrimov (21-18), muro Rauwerdink (23-18) e un muro di Kohut chiude il set sul 25-19.

Confermati i sestetti nel secondo set, muro Michalovic e ace Gitto (2-4), ace Maruotti (4-4), Mchalovic in contrattacco e a muro (5-8), De Togni e Rauwerdink (8-8), errore Rauwerdink (9-10), errore Skrimov (11-10) per il 12-11 del timeout tecnico. Ace Rouzier (13-11), seconda linea di Michalovic (14-14), dopo una serie di cambiopalla muro di Ganzalez 22-20, e timeout Santilli. Un ace di Rauwerdink chiude il set 25-22.

Il terzo set si apre con due muri di Maruotti (2-0), contrattacco Maruotti, 4-1 e Santilli ferma il gioco. Si riprende con un altro muro di Maruotti (5-1), dentro Torres, Gonzalez e Rauwerdink (9-3) e tempo richiesto dai pontini. Contrattacco Maruotti (11-4), per il 12-5 del timeout tecnico. Dentro Noda sul 13-7, contrattacco e muro Rouzier (16-7), dentro DeRocco, ace Maruotti (19-9), dentro Paris, errore De Togni (21-13), muro Gitto (22-15), con un cambiopalla di Rauwerding si chiude la gara sul 25-17.

Festa grande a Cuneo anche per il ritiro della maglia di Wout Wijsmans. Prima della gara con l’Andreoli Latina il presidente del club piemontese Valter Lannutti ha consegnato all’ex capitano dei biancoblù la maglia con il numero 7.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.