Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Calcio, Latina chiamata alla vittoria contro la Reggina

Meno di ventiquattro ore al consueto appuntamento settimanale con la serie B, con il Latina Calcio. Il calendario cadetto anticipa il mucchio delle partite al venerdì.  E allora mister Roberto Breda è costretto a modificare i piani della settimana. Venerdì, appunto, dopo aver raccolto quattro punti nelle due trasferte di Pescara e Carpi, il Latina torna tra le mura amiche del Francioni per affrontare la Reggina. I calabresi sono in piena crisi di risultati. Ma i nerazzurri non devono abbassare la guardia. Ne è convinto il direttore tecnico dei pontini Gianfranco Mannarelli: “La squadra dovrà affrontare la partita con la solita umiltà. La Reggina è in crisi di risultati, ma non di gioco. Anche nell’ultima sfida, quella persa contro il Pescara, i calabresi avrebbero meritato di più”.

I granata hanno cambiato la guida tecnica la settimana scorsa con l’arrivo Fabrizio Castori. Ma alla prima uscita al Granillo l’undici dell’ex allenatore del Varese ha perso contro il Pescara, squadra battuta dal Latina due settimane fa. Quella di venerdì tra Latina e Reggina sarà una sfida particolare per Breda, che ha Reggio Calabria ha iniziato la carriera da allenatore, e per i tifosi di entrambe le squadre visto il rapporto di gemellaggio. Un rapporto che sarà certamente visibile sugli spalti, ma non sul campo. Lì si giocherà la vera partita dove il Latina appare favorito per portare a casa la vittoria.

L’arbitro della sfida sarà Luca Pairetto della sezione di Nichelino, assistito da Alessandro Marinelli di Jesi e Romina Santuari di Trento. Quarto uomo Fabrizio Pasqua di Tivoli. Pairetto, figlio di Pierluigi ex arbitro e designatore noto ai tempi di Calciopoli, è alla ventunesima direzione tra i cadetti. L’unico precedente col Latina è del 2011 quanto i pontini sconfissero l’Avellino al Partenio.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.