Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Comandante dei vigili rimossa dall’incarico, Cusani condannato

Il presidente della Provincia Armando Cusani è stato condannato per la rimozione dell’ex comandante dei vigili urbani di Sperlonga, Paola Ciccarelli. 

All’epoca dei fatti sindaco di Sperlonga, Cusani è stato condannato a un anno e due mesi, la stessa pena per gli assessori Rocco Scalingi, ora primo cittadino, Gerardo De Vita, un mese in più per Carmine Caputo, assolta Alessandra Faiola, entrambi funzionari del Comune. Tutte le condanne con la sospensione della pena. La scorsa settimana il pubblico ministero Raffaella Falcione aveva chiesto per tutti una pena pari a due anni.

I reati ipotizzati, a vario titolo, erano quelli di abuso d’ufficio, falso e usurpazioni di funzioni pubbliche. Sulla vicenda, che risale al 2003, aveva lavorato il sostituto procuratore Raffaella De Pasquale, che aveva contestato al Comune una serie di addebiti, per aver rimosso la Ciccarelli dal suo posto, fino al suo licenziamento. 

Comments

comments

  • pasquino

    Altro condannato.
    Dimissioni?

  • Alex

    Le carceri sono piene… figuriamoci se mettessero dentro tutti i politici condannati…… scoppierebbero le celle!

  • Cinico

    mi raccomando cittadini continuate a votare PD e PDL

  • Zingaropoli

    sEEEEEE… MA CHE DIMISSIONI… E MO MAGNI!!!

  • erika

    alle europee spero di no

  • MoSo Kazzen

    …………………. era ora …..

    Ora cercherà la scalata in Europa……..

    Stavolta se ci riesce ….. la colpa è solo nostra ………..

MandarinoAdv Post.