Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Gaeta, ordigno bellico fatto brillare in mare

A Gaeta un ordigno bellico è stato fatto esplodere in mare durante una spettacolare operazione della Marina Militare. Alle 7 i palombari del nucleo sminamento della Marina hanno sollevato dal fondale e trasferito una mina antinave del peso di 125 chilogrammi verso la zona individuata per il brillamento. L’ordigno rimorchiato da una motovedetta è stato portato a circa 4 miglia a largo di Punta dello Stendardo, ad profondità di 90 metri. Raggiunta l’area interdetta, i subacquei hanno preparato la mina per la successiva deflagrazione, che è avvenuta alle ore 9 e 27. Nonostante la profondità, l’onda d’urto ha sollevato un’altissima e spettacolare colonna d’acqua, visibile anche dalla costa.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.