Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Terracina, ragazzi in fila per lavorare nel nuovo McDonald’s

Giovani in fila per un posto di lavoro a McDonald’s. E ‘ arrivato oggi a Terracina il McItalia Job Tour, l’evento itinerante di selezione del personale che viene impiegato per le nuove aperture McDonald’s lungo la penisola. Dalle 10 alle 18, il “villaggio McDonald’s” è allestito in via Stella Polare (zona Porto): qui si svolgono i colloqui individuali per reclutare i 40 nuovi crew che lavoreranno nel primo ristorante McDonald’s di Terracina, che aprirà nella prima metà di novembre in Via Pontina (S.S. 148).

McDonald’s a fine 2012 ha annunciato 3.000 nuovi posti di lavoro in 3 anni. Dalla data dell’annuncio ad oggi McDonald’s ha già ha già aperto 23 ristoranti – 5 nel 2012 e 18 nel 2013 – e assunto 690 persone. A Terracina l’azienda ne cerca 40 e per incontrare queste persone, per raccontare loro cos’è McDonald’s, per dare concretezza alla promessa, ha deciso di organizzare il McItalia Job Tour.

Dalle ore 10 alle ore 18 si svolgeranno circa 100 colloqui individuali, riservati alle persone che si sono candidate sul sito www.mcdonalds.it inserendo il loro cv e rispondendo alle domande di un test comportamentale volto a verificare la predisposizione a lavorare in team e l’orientamento al cliente, caratteristiche fondamentali per lavorare in un McDonald’s. Soltanto i candidati selezionati, che hanno ricevuto conferma da McDonald’s con convocazione e orario, possono accedere ai colloqui. Ma le domande sono state oltre mille.

 

Comments

comments

  • homer

    ottimo, un’altra cosa positiva per andare a Terracina anche in inverno e abbandonare Latina… naturalmente oltre al cinema e la bella passeggiata…che ci vuole a mettere un mc anche in centro su corso della Repubblica? magari proprio ora che è andato via Beautypoint?

  • carlo

    McJob. Andate a cercarvi questa definizione nella wikipedia inglese (in quella italiana non c’è).
    Mcjob è una locuzione utilizzata per definire un lavoro con salario basso, che richiede poche abilità, di basso prestigio e con pochissime possibilità di avanzamento di carriera.
    Il termine McJob deriva ovviamente dalla catena di fast food McDonald’s ma è indicato per descrivere qualsiasi lavoro mal pagato.
    Il fatto che ci sia la fila per questo tipo di lavoro (la fanno anche i ragazzi laureati in materie letterarie, che meriterebbero ben altro posto), vuol dire che stiamo veramente alla frutta. Povera Italia!

  • nic

    Quoto Carlo….. All’estero lavorare in Mc o simili é sempre stato un calvario ed i posti di lavoro riservati a chi aveva poche pretese, in Italia é addirittura ambito

  • Em

    Carlo ha ragione, nella lingua inglese il prefisso Mac o Mc indica qualcosa di effimero, ingannevole, tutto fumo e niente arrosto.

  • fandango

    dovreste ringraziare questa vituperata sigla invece di sputare sentenze snobistiche: di questi tempi, chi assume ? meglio l’effimero del niente……….
    o lavorate al Senato per 10.000 € al mese e fate i commessi ?

  • mariavittoria t

    gira voce che l’azienda preferisce assumere giovani di nazionalita’ rumena perché in norma con le nuove normative europee, speriamo che vengano attuate perché in molti fanno proprio la fame, forza e avanti popolo rumeno futuro della provincia pontina

  • alessia

    Smettetela di criticare l’unica cosa buona che hanno fatto a Terracina, già in giro non si trova nulla, il periodo è quello che è, bisognerebbe solo abbassare la testa alzarsi le maniche e iniziare a lavorare per qualunque lavoro, evitate la presunzione di voler avere altri posti, laureati o meno bisogna fare qualsiasi cosa, è pure un modo per crescere.

MandarinoAdv Post.