Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Droga e armi in casa, un arresto ad Aprilia

 La Guardia di finanza ha arrestato un quarantenne, residente ad Aprilia, per detenzione di sostanze stupefacenti e armi.

L’operazione, condotta dal comando provinciale delle fiamme gialle di Latina, ha portato al rinvenimento di 92 Kg di hashish, una pistola con matricola abrasa e un caricatore da 14 colpi inserito.

Nel corso di un controllo del territorio per la prevenzione del traffico di sostanze stupefacenti, dopo una serie di sopralluoghi e appostamenti, i militari della Guardia di finanza hanno individuato, in un terreno incolto di proprietà di C.A., in aperta campagna, in località La Gogna vicino ad Aprilia, un capanno semi abbandonato. Dalle perquisizioni fatte, sia al capanno che nell’abitazione dell’uomo, sono stati ritrovati 92 kg di hashish, suddivisi in panetti da 100 grammi circa ciascuno e 8 proiettili di vario calibro, ben nascosti in mezzo a materiale meccanico e avvolti in lenzuola.

Nell’abitazione, invece, è stata ritrovata una pistola semiautomatica Beretta, detenuta illegalmente, con la matricola abrasa e il caricatore inserito, ed ulteriori 23 proiettili, nonché un bilancino di precisione e computer, telefonini e un tablet.

Tutto il materiale ritrovato è stato posto sotto sequestro, mentre il proprietario del capanno è stato arrestato con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di armi.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.