Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Il bilancio dei Vigili del fuoco: «Incendi boschivi in calo»

Il comandante D'Angelo durante la conferenza stampa

Il fenomeno resta allarmante, ma dati alla mano sono due anni ormai che il numero di incendi boschivi in provincia di Latina continua a calare ininterrottamente. Nella conferenza stampa che si è tenuta questa mattina nella caserma di piazzale Carturan, il comandante provinciale dei Vigili del fuoco Cristina D’Angelo ha confermato questa importante tendenza illustrando il bilancio dell’attività svolta dai suoi uomini nel periodo estivo.

Fra il 15 giugno e il 30 settembre 2013 sono stati assicurati 3.639 interventi complessivi, ripartiti tra i cinque distaccamenti attivi 365 giorni all’anno, le cinque sedi stagionali dedicate alla Campagna Aib (Anticendio Boschivo) e il presidio marittimo di Rio Martino. La maggior parte (1.366) sono da ricondurre a incendi di bosco, di macchia mediterranea e di estese zone agricole, anche se i Vigili del fuoco sono stati molto impegnati anche per i casi di rami pericolanti (277), bonifica di vespe e calabroni (143) e apertura porte e finestre (493).

La statistica relativa agli incendi è particolarmente interessante perché segna un decremento dei roghi sia rispetto al 2012 (quando erano stati 1.423), sia rispetto al 2011. In due anni si è passati da 2.070 casi a 1.366. Da oggi, inoltre, sono ufficialmente operativi i distaccamenti stagionali di Fondi e Castelforte che nonostante la fine della Campagna estiva Aib continueranno a lavorare almeno fino al 31 dicembre prossimo.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.