Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Latina, bambino picchiato dal padre all’ingresso di scuola

Un bambino di otto anni sarebbe stato picchiato dal padre all’ingresso di scuola Gianni Rodari di Latina davanti ad altri alunni e genitori. Lo scrive il quotidiano Il Messaggero. L’episodio sarebbe avvenuto giovedì mattina, intorno alle 8, all’ingresso della scuola che si trova alle spalle del centro commerciale Morbella.

Secondo la ricostruzione di alcuni testimoni – scrive il quotidiano – l’uomo stava entrando nella scuola per accompagnare il figlio di otto anni. Improvvisamente, mentre si trovavano nel cortile dell’istituto, avrebbe iniziato a urlare insultando il figlio, poi lo avrebbe colpito con un pugno sulla schiena e immediatamente dopo con un calcio. A quel punto il ragazzino sarebbe fuggito dentro alla scuola, precisamente in un’aula comune utilizzata per l’accoglienza dei bambini. Il padre l’avrebbe inseguito fino a raggiungerlo dentro l’aula dove avrebbe continuato a picchiarlo davanti ai bambini impietriti. Poi sarebbe andato via lasciando a scuola il figlio sanguinante.

Ora saranno le indagini delle forze dell’ordine a chiarire cosa è accaduto realmente. Ci sarebbero almeno tre testimoni adulti presenti nel cortile della scuola quando il padre ha sferrato il pugno e il calcio al bambino. Il caso è stato già segnalato al Telefono Azzurro che si occupa di minorenni maltrattati e vittime di abusi.

Comments

comments

  • colpa di schengen

    non facciamoci illusioni, se non è in galera Di Silvio figuriamoci se mettono dietro le sbarre sto essere inutile

  • Ben-ito

    Invece magari questo lo mettono in galera……l’altro no

  • homer

    represso ignorante…ma non pensate eh…sono intervenuto una volta verso un papà che picchiava il figlio, un passante invece di aiutarmi mi ha detto che faceva bene…ora mi faccio gli affari miei.

  • Em

    Ma che è pazzo?

  • FEDE

    Caro papà se leggi domani se vuoi ti accompagno io a lavorare e ti riservo lo stesso trattamento che hai riservato a tuo figlio…..é proprio vero la mamma dei cretini è sempre incinta

  • Idea personale

    Uno schiaffo educativo tutti i genitori lo hanno dato e tutti i figli lo hanno ricevuto ,ma pestare a sangue un figlio di 8 anni qualsiasi cosa possa aver fatto e’ totalmente irrazionale.
    Va approfondito un caso del genere ed ovviamente vanno prese tutte le misure legali del caso.

  • focoso

    Brava fede.

MandarinoAdv Post.