Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Crisi, Latina e Frosinone guidano il rilancio del settore farmaceutico

Uno studio della Fondazione Edison evidenzia che tra i distretti che più hanno recuperato rispetto ai livelli pre crisi si segnalano soprattutto quelli High-tech. In particolare, dei cinque distretti che hanno messo a segno la crescita maggiore, superiore del 50% rispetto all’export del 2008, quattro appartengono al comparto Hi-tech e sono, nell’ordine, i due distretti farmaceutici di Frosinone e Latina, l’elettronica dell’Etna Valley e gli aeromobili di Napoli; il quinto distretto è quello parmense dei formaggi e latte che, rispetto all’anno 2008, ha visto raddoppiare le proprie esportazioni.

La farmaceutica di Frosinone, sospinta da nuovi investimenti produttivi esteri, ha addirittura quadruplicato il suo valore di export rispetto al 2008, l’Etna Valley lo ha più che raddoppiato, l’export di prodotti farmaceutici di Latina è aumentato dell’80%, quello degli aeromobili di Napoli di oltre il 50%.

Ma anche altri tre distretti tecnologici sono tornati ampiamente sopra i livelli di export del 2008: si tratta degli aeromobili di Vergiate, le autovetture sportive di Maranello e la cosmetica milanese. Tra i distretti che oggi esportano molto di più rispetto al 2008 ve ne sono numerosi che appartengono ai comparti alimentare-vini e abbigliamento-moda.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.