Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Il ciclone Penelope colpisce Latina, Anzio e la costa laziale

Il vortice ciclonico Penelope sull’Italia ha mantenuto le promesse, provocando una duratura fase di maltempo. Otto trombe d’aria si sono susseguite sulle coste laziali, mentre nubifragi hanno duramente colpito il Lazio, la Toscana e il Salento, piogge battenti il Nord.

«Per la prima volta in Europa -spiega una nota del portale www.ilmeteo.it- è stato possibile prevedere con accuratezza con 7 giorni di anticipo la probabilità di tornado sulle coste romane grazie ad un nuovo modello matematico in uso presso il centro di Ricerche che fornisce i dati al portale www.ilmeteo.it».

Antonio Sanò, direttore del portale www.ilmeteo.it sottolinea che sin da martedì scorso Ilmeteo.it «annunciò in anteprima e con molti giorni di anticipo il rischio di trombe d’aria. Tale successo è stato reso possibile dopo due anni di lavoro scientifico combinando ben 5 parametri collegati all’instabilità atmosferica, tra cui l’energia disponibile proprio all’interno della nube temporalesca».

Il direttore del portale www.ilmeteo.it avverte che il quadro meteorologico rimarrà compromesso con piogge al nordest, tempo instabile con rovesci e temporali al Centro e Campania, ancora forti sul frusinate, Latina e Casertano, rovesci continueranno sul resto del Sud.

Dopo la tregua di stasera, già da domani si assisterà a un nuovo peggioramento: dal nord Europa giungerà una fresca perturbazione che innescherà temporali sulle Alpi, poi Piemonte, Lombardia e Venezie e resto del Nord, e con la neve che da quota 2000 metri scenderà rapidamente fino a 1000 metri in serata sulle Alpi centrali e sulla Lombardia.

Comments

comments

  • Andrea

    TROMBE MARINE!!

MandarinoAdv Post.