Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Immacolata, lite tra stranieri finisce a coltellate

Lite tra stranieri ieri sera vicino alla chiesa dell’Immacolata a Latina. Un cittadino rumeno è stato raggiunto da una coltellata al culmine della lite con alcuni connazionali. Il ferito è stato trasportato da un’ambulanza dell’Ares 118 al pronto soccorso dell’ospedale “Santa Maria Goretti”. Le sue condizioni non sono gravi.

Comments

comments

  • focoso

    A mariavitto sempre voi siete.

  • Frank

    Che novita’!!!!

  • FateRide

    lutto nazionale..

  • focoso

    Ha ha bella fate ri

  • Dafne

    Quella zona, ormai divenuta una piccola Romania, è invivibile. Ma ognuno al suo paese no è? Se chiedere questo significa essere razzisti, allora si sono razzista.

  • dico

    MAIETTA ERA PRESENTE ?

  • Carlo

    @Annarita, l’accoglienza la meriterebbero tutti, non solo “questo popolo”. Ma a ciò devono pensarci gli amministratori politici, non solo i cittadini. Se non riusciamo ad accoglierli, due sono le cose: o vanno a casa i politici, o loro.

  • francesca torrisi

    se ogni imprenditore pontino si impegnasse ad assumere almeno un cittadino straniero vedrete che questi fatti gravissimi non accadrebbero, detto questo,mi impegnero’ in prima persona per costituire un gruppo su facebook per la raccolta di denaro da dare ai popoli sfortunati,romeni in primis perché sono i piu’ bisognosi.

  • @torrisi

    auuaau….ATTENTA a non usare il bancomat…non vorrei che te lo clonassero :p :p

  • franco

    nel mio bar lavorano tre ragazzi rumeni e sinceramente non le cambierei mai con questi giovani latinensi svogliati e viziati, che vadano a passeggiare sulla ciclabile o a perdere tempo nelle sale scommesse,mi auguro infine che la citta’ tra qualche decennio parli la lingua romena, perché se lo meritano tutti.

  • @franco

    buono a sapersi…il caffè lo pijiamo a nartr0 bar

  • barone

    Pure l’assistenza jevodemo da e i nostri che famoso li lasciamo perde cerchiamo da sistemare prima a noi e poi alloro giusto.

  • barone

    Scusate che famoso volevo dire che famo

  • Mussolini

    L’ITALIA AGLI ITALIANI.

  • m

    francesca torrisi —— ma non ti vergogni a scrivere queste cogli@@@@@@@
    qui parliamo di avanzi di galera, e perché un popolo è bisognoso può rubare bastonare, e fare prostituire le ragazzine, la raccolta falla per quelle povere ragazze costrette a battere sui marciapiedi della pontina da questi galantuomini.
    Franco———Ti assicuro che ci sono tanti ragazzi che vorrebbero lavorare a giuste condizioni, tu per assumere 2 Rumeni sicuramente non li hai messi in regola, altrimenti non li avresti assunti, dimenticavo, sicuramente lo farai già poiché sei certosino, ma controllati la cassa, e i liquori.

  • Tassato

    Scusate ma che paga il servizio sanitario per l’intervento del 118, le cure, il ricovero, ecc. di questo poveretto sfortunato, sicuramente da aiutare perchè disaggiato, ecc.?
    E il costo dell’intervento delle forze dell’ordine chi lo paga?
    LO PAGIAMO TUTTI NOI CITTADINI CHE PAGHIAMO LE TASSE!!!
    E basta con questo buonismo sinistroide!!!

  • mariavittoria t

    merita rispetto il popolo rumeno,primo perché sono i veri amanti e degni di conquistarci,e parlo a nome di tante donne di Latina che si vergognano a dirlo e poi perché ì sono stati sfortunati a verire in una citta’ che non li accoglie dignitosamente. concludo dicendo sempre rumeno do it better

MandarinoAdv Post.