Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Carlo Peluso fugge dalla comunità di Viterbo

Carlo Peluso, arrestato per alcune rapine messe a segno a Latina, è fuggito da una comunità di recupero di Viterbo dove era detenuto. La squadra mobile sta cercando di rintracciare il 32enne noto per numerosi episodi.

Uno degli ultimi fu la rapina al ristorante “La Lanterna” al lido di Latina, nel 2012, per la quale è stato condannato a 5 anni. L’uomo è accusato anche della rapina avvenuta in un distributore di benzina sulla Migliora 47 e del clamoroso colpo al distributore di carburante Fiamma 2000, sull’Appia, il 20 aprile 2012. In quella occasione ci furono due feriti con colpi di arma da fuoco.

Comments

comments

  • Ehmmm

    Dalla foto sembrano tre vecchi amici ahahah

  • @ehmmm

    Se ti fossi trovato sulla traiettoria di Carlo Peluso durante “le sue attività” non ti verrebbe da ridere ma capiresti la differenza dei sorrisi: quella di Massimiliano per la soddisfazione dell’arresto, quella di Carlo della strafottenza, di chi sa che in Italia la giustizia è lenta molle ed esageratamente garantista e che gli concederà i domiciliari a Viterbo “che poi è una colonia pontina”. Ma poi quando si sente puzza di carcere, allora è meglio cambiare aria, magari avrà raggiunto Peruzzi! E allora caro ehmmm c’è poco da ridere anzi…. non ci resta che piangere!

  • FateRide

    Eh bhè certo, perche uno quando mette a segno numerose rapine poi viene messo in una comunità di recupero !! CHE SCHIFO !!!!!

  • focoso

    Quando esce deve recupera . No la comunità galera a vita.

  • macio

    Evvai facciamoli scappare tutti…. in galera devono stare

  • Ehmmm

    E sai che soddisfazione manco avesse arrestato un mafioso…ma non me fa ride te..era un commento ironico..li sanno anje i sassi chi è peluso, non mi pare
    Un genio del crimine..ahhaahah

  • Dax

    In quel caso il giudice avrebbe potuto evitare di concedere la detenzione alternativa, no? Facciamo anche compiere gli omicidi e poi concediamola,tanto ormai…
    Eppoi la gente comune crede ancora nella giustizia……..

  • Utopico

    Visto che il nostro ormai paesuccolo è diventato territorio rumeno perchè non adottiamo i metodi della polizia rumena ed il sistema giudizziario e carcerario rumeno? Sicuramente i rumeni delinqueti eceglierebbero altri paesi e i delinquenti italiani ci penserebbero un pò di più prima di delinquere!
    E ma non è possibile noi siano un popolo civile e garantista (chiariamo garantista dei diritti dei delinquenti e dei criminali, non dei cittadini onesti).

MandarinoAdv Post.