Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Acqua, esposto di Zaratti sulla gestione dell’Ato4

«Valutare, nell’ambito delle competenze dell’organismo da lei presieduto, se non ricorrano le condizioni per disporre un’immediata verifica, anche attraverso l’acquisizione di documenti, accesso ed ispezione, delle modalità di gestione del servizio idrico integrato nell’ATO4 – Lazio meridionale e delle ultime determinazioni assunte». Lo dichiara, in una nota, il parlamentare Sel Filiberto Zaratti, in una richiesta avanzata al presidente dell’Autorità per l’Energia Elettrica ed il Gas con un esposto inviato oggi.

«Dopo il colpo di mano del presidente Cusani in Conferenza dei Sindaci – dice Zaratti – i Comuni della provincia di Latina rischiano di venir trascinati in un tunnel pericoloso, che li esporrà ad accollarsi milioni di debiti. La spaccatura in seno all’organo collegiale avrebbe dovuto indurre chi presiede l’Ato4 a maggior cautela, per verificare preventivamente, come richiesto da ben 11 Sindaci, la situazione economica, finanziaria e patrimoniale della società Acqualatina, prima di aprire qualsiasi ipotesi di trattativa per rilevare le quote del socio privato. La ripubblicizzazione del servizio idrico nell’Ato4 è una scelta che spetta alle amministrazioni e alle comunità locali, molte delle quali oggi sono più che mai determinate a superare il modello privatistico della gestione dell’acqua risultato fallimentare, dando seguito alla volontà popolare espressa nei referendum di due anni fa».

Comments

comments

MandarinoAdv Post.