Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Calcio, Padova-Latina 0-0. Terzo pareggio consecutivo senza reti

Terzo zero a zero consecutivo per il Latina. Breda porta a casa un punto dallo stadio Euganeo di Padova e resta imbattuto nella propria gestione. Partita scialba e avara di emozioni con il tecnico del Latina che cambia qualcosa rispetto alla gara di venerdì contro il Lanciano. Il cambio è in avanti, dove la coppia d’attacco nel 3-5-2 è composta da Jefferson e Barraco. Il Padova parte aggressivo e preme. Al 6′ Jelenic si libera al tiro. Destro altissimo. Al 13′ cross di Ampuero e testata di Cuffa che esce di poco al lato per quella che resterà l’occasione più nitida del primo tempo. Al 21′ ancora Padova con una tiro innocuo di Pasquato che Iacobucci blocca agevolmente. Tre minuti dopo Cuffa, sugli sviluppi di un tiro respinto di Jelenic, mette al centro dell’area dove è ancora bravo Iacobucci a bloccare. Prima volta in avanti del Latina al 27′ quando Jefferson supera di slancio due difensori e poi viene steso al limite dell’area. L’abritro fa proseguire. Al 37′ bella iniziativa di Pasquato che si libera al tiro ma non trova lo specchio della porta. Al 41′ ultimo sussulto prima del riposo con un angolo di Pasquato deviato da Alhassan che Iacobucci riesce a smanacciara.

LA RIPRESA – Nel secondo tempo non cambia il copione. Marcolin manda nella mischia Lazko al posto del più difensivo Ampuero. Al 2′ lo spunto è del solito Pasquato che mette a sedere Esposito, poi Cottafava, salvo poi “chiudere” troppo il destro che termina fuori. Al 2′ si vede il Latina con uno schema da calcio d’angolo. Batte Cejas che cerca Barraco sui 30 metri: destro al volo che esce ampiamente. All’8′ tocca a Lazko, che si inserisce da sinistra e poi cerca la porta. Palla sul fondo. Al 14′ si rivede il Latina con Jefferson liberato da Crimi al limite. L’occasione è buona, ma il tiro del brasiliano è troppo lento diventando facile preda per Colombi. Subito dopo l’attaccante viene sostituito da Ghezzal, al 28′, invece, tocca a Negro rilevare Barraco. Dall’altra parte entra anche Voltan per Cuffa. Ma l’unica occasione degna di nota è al 24′, quadno Iori spara da 30 metri trovando ancora l’ottima opposizione di Iacobucci che si distende deviando. Nel finale sale l’agonismo. Ci rimette Ghezzal, espulso e quindi fuori per la gara con il Brescia che sarà di scena al “Francioni” sabato alle ore 15.

PADOVA – LATINA 0-0

Padova (4-4-2): Colombi, Santacroce, Carini, Perna, Jelenic, Cuffa (25’st Voltan), Iori, Osuji, Ampuero (1’st Lazko), Feczesin (7’st Ciano). A disp.: Mazzoni, Lazkco, Ciano, Legati, Voltan, Benedetti, Celjak, Musacci, Diakite. All.: Marcolin
Latina (3-5-2): Iacobucci, Brosco, Cottafava, Esposito, Ristovski, Cejas, Bruno, Barraco (28’st Negro), Alhassan, Crimi, Jefferson (19’st Ghezzal). A disp.: Pawlowski, Bruscagin, Maltese, Milani, Di Chiara, Baldan, Figliomeni. All.: Breda

Arbitro: Pinzani di Empoli. Assistenti: Tegoni e Santoro

Note – Espusli: 48’stGhezzal per doppia ammonizione. Ammoniti: Brosco, Crimi, Iori, Cottafava, Santacroce, Ghezzal. Spettatori Paganti: 787, Abbonati: 4045, Totale: 4842, Incasso Paganti: 7.273,60 Euro.

La diretta Web di Padova – Latina

45′ + 5′ Finisce zero a zero tra Padova e Latina. Per i nerazzurri è il terzo pareggio consecutivo senza subire e segnare gol. Il Padova ha provato a vincere la partita con qualche timido tentativo. Il Latina ha difeso un buon risultato che permette di fare un piccolo passo in classifica. Rimandato ancora una volta il primo successo in serie B

45’+2 Espulso Ghezzal per un fallo in ritardo su Santacroce

45′ Ancora cinque minuti prima della fine della sfida tra Padova e Latina

40′ Il Padova continua ad attaccare alla ricerca del gol del vantaggio. Ma i tentativi dei calciatori di Marcolin sono timidi e il Latina controlla il risultato

33′ Calcio di punizione per il Padova battuto da Ciano. Il tentativo dei biancoscudati si chiude con un nulla di fatto

32′ Ammoniti per proteste Cottafava e Santacroce

30′ Sostituzione per il Latina: esce Barraco entra Bruno

25′ Sostituzione per il Padova: esce Cuffa entra Voltan

23′ Occasione per il Padova con Iori che conclude dalla distanza. Sulla respinta di Iacobucci ci prova Pasquato ma senza fortuna

20′ Tentativo di Cottafava che conclude da fuori area senza preoccupare Colombi

18′ Sostituzione per il Latina: esce Jefferson entra Ghezzal. Il brasiliano esce dal campo assistito dal medico dei nerazzurri.

9′ Si fa vedere il Latina con Cottafava che tenta l’assist per un compagno di squadra. Ma il tentativo fallisce miseramente e il Padova riparte alla ricerca del vantaggio

7′ Sostituzione per il Padova: esce Fecsezin entra Ciano. L’attaccante ungherese lascia il campo dopo la botta subita nello scontro con Esposito

3′ Gioco fermo per un fallo su Esposito. Restano a terra il difensore nerazzurro e l’attaccante biancoscudato autore del fallo Fecsezin

1′ Si riparte con la seconda frazione di gioco. Il tecnico dei pontini Roberto Breda avrà cercato di dare la scossa alla sua squadra per puntare al gol del vantaggio

Secondo tempo

45′  Finisce il primo tempo tra Padova e Latina. Risultato fermo sullo zero a zero. I padroni di casa si presentano più volte dalle parti dell’estremo difensore pontino Iacobucci. Ma ogni tentantivo fallisce. Il Latina si limita a chiudere gli spazi senza mai impegnare Colombi.

42′ Pericolo in area del Latina con un batti e ribatti che alla fine favorisce Iacobucci che devia in angolo. Il Padova insiste in cerca del vantaggio ma fin qui il Latina sta facendo buona guardia

39′ Si fa vedere in attacco il Latina con Jefferson bravo a divincolarsi di tre avversari prima di servire l’accorrente Alhassan ch però scivola e il pallone diventa indomabile

35′ Padova e Latina sono sempre sullo zero a zero.  I padroni di casa si sono resi pericolosi diverse volte anche se non hanno mai impensierito Iacobucci. Latina mai propositivo in attacco

27′ Ammonito Brosco

26′ Insiste il Padova che affonda nell’area nerazzurra. Ma il tentativo di servire Feczesin termina tra le braccia di Iacobucci. Sul capovolgimento di fronte ci prova Jefferson che viene trattenuto da un difensore padovano. Ma l’arbitro Pinzani lascia proseguire l’azione

24 Calcio d’angolo in favore del Padova. Sullo spiovente in area Alhassan libera malamente. Il pallone termina tra i piedi di Cuffa che conclude in area di rigore defilato sulla destra. Il tiro è debole e Iacobucci fa buona guardia. Il Latina è in difficoltà

22′ Ci prova ancora Pasquato dalla distanza. Il piccolo attaccante di scuola Juventus non impensierisce Iacobucci bravo a bloccare il pallone a terra

18′ Per ora il Latina si difende dagli attacchi dei biancoscudati. Ancora poco serviti gli attaccanti Jefferson e Barraco

14′ Prima vera occasione della partita con un bel colpo di testa di Cuffa ben servito dalla sinistra da Ampuero. La conclusione all’altezza del punto di rigore termina alla sinistra di Iacobucci che si limita a controllare

10′ Ci prova ancora la formazione di casa con Jelenic che conclude alto dai 25 metri

4′ La prima squadra a farsi vedere in attacco è il Padova con Pasquato che effettua un cross che però finisce tra le braccia di Iacobucci

1′ Inizia la partita con il Latina che attacca da sinistra a destra

Padova e Latina si affrontano questa sera alle 20.30 per la sesta giornata del campionato di serie B. Sarà una sfida delicata per il tecnico dei veneti Dario Marcolin. Una sconfitta potrebbe avvicinarlo all’esonero. Sulla sponda nerazzurra mister Roberto Breda vuole condurre i pontini alla prima storica vittoria tra i cadetti. Per farlo si affida alla coppia d’attacco inedita composta Jefferson e Barraco. Sono circa 60 i tifosi pontini giunti all’Euganeo.

 

 

Comments

comments

  • Nic

    Almeno non perde :)

  • andrea

    Gia’ e tanto …

  • Ehmmm

    Latina in serie d !!!! Zingari !!

MandarinoAdv Post.