Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Latina Calcio, la prima di Breda contro il Cittadella

È tutto pronto, o quasi, per la quarta giornata del campionato di serie B. Sabato alle 15 il Latina scenderà in campo nella trasferta contro il Cittadella. Una partita delicata che segna l’esordio in panchina di Roberto Breda. Ed è doveroso partire da qui, dall’ingaggio a sorpresa del tecnico di Treviso. Un ingaggio che ha spiazzato tutti, dai tifosi ai giornalisti fino ai membri della dirigenza pontina. Già, il toto nome ha fatto impazzire non poche persone. Prima Tesser e poi Colomba sono stati a un passo alla successione di Auteri. Non si è fatto niente. Così come non si è fatto niente per Cosmi, Castori, Pea, Gregucci e Somma, con quest’ultimo sponsorizzato dal vice presidente Pasquale Maietta. Tutti contattati e respinti per motivi economici. Infatti, il nodo che ha portato alla virata decisiva su Breda è stato proprio il bilancio da salvaguardare. Il presidente Paola Cavicchi non ha voluto fare passi da gigante. Anche perché se non sei gigante è meglio lasciar perdere le imitazioni. Breda è stato scelto dalla Cavicchi. Si tratta dell’allenatore a basso costo arrivato per raggiungere l’obiettivo salvezza. L’esperienza sulle panchine nazionali non è molta. Ma Breda ha calpestato l’erba di diversi campi fino a 39 anni, termine della carriera con la Salernitana. Poi l’esordio in serie B sulla panchina di Vicenza e Reggina. Due esoneri entrambi arrivati nel mese di gennaio. Nel mezzo la parentesi con i campani in C1. È arrivato a Latina in punta di piedi. Il direttore sportivo Mauro Facci, suo grande amico, e Gianfranco Mannarelli lo hanno prelevato alla stazione di Latina Scalo. Poi subito in campo a dirigere il primo allenamento. Non c’è tempo da perdere perché alla prossima partita di campionato mancano una manciata di ore. Qualche parola scambiata con i senatori della squadra, consigli di gioco e accorgimenti tattici. Il nuovo tecnico ha provato i moduli congeniali, ossia il 3-5-2 e 4-3-3. Viste le prime uscite stagionali della squadra, forse il secondo è quello più adatto ai calciatori presenti in rosa. All’allenamento c’erano tutti tranne capitan Milani che appare a rischio per la trasferta di sabato. L’altro dubbio riguarda Figliomeni che ha lavorato a parte. Jonathas, invece, non ha svolto il lavoro tattico ma dovrebbe essere abile e arruolato. Al momento non è possibile azzardare una formazione. Anche se appare evidente che Breda non stravolgerà gli undici messi in campo da Auteri nelle ultime due uscite contro Avellino e Varese. Ad arbitrare la partita sarà Fabio Maresca di Napoli, ricordo positivo della finale di ritorno di Coppa Italia vinta dai pontini. Gli assistenti saranno Citro di Battipaglia e Soricaro di Barletta. Quarto uomo Ros di Pordenone.

Comments

comments

  • FateRide

    Daje regà !!! Stringiamoci intorno alla squadra, hanno bisogno del nostro supporto, ora come non mai.. Oggi tutti alla rifinitura a sostenerli, e CMQ VADA A CITTADELLA, LA PROSSIMA IN CASA STADIO PIENO…!!

  • ciopper

    Avanti latina…avanti curva nord!!!

  • Bilancia

    Dall’articolo sopra pubblicato:
    La Presidentessa Paola Cavicchi non ha voluto fare passi da gigante.-
    Breda è stato scelto dalla Cavicchi a basso costo.
    Il nodo che ha portato alla virata decisiva su Breda è stato proprio il bilancio da salvaguardare.
    Dopo quanto sopra si deve dedurre che le finanze cominiano a fare acqua.
    Cari tifosi, pertanto, non aspettiamoci altre novità.- Dobbiamo andare avanti con quello che abbiamo in casa e la speranza è quella che Iddio ce la mandi buona. – Forza Breda- Forza tutti: Società calciatori pubblico: Forza Latina nerazzura.- Sono con Voi.

  • lupino buzzo

    una vicenda che assomiglia tanto a quella del basket Latina nel 2009, promozione in lega 2, smantellamento della squadra vincente (compreso l’allenatore), acquisto di fondi di magazzino a basso costo…..e ritorno immediato nella serie inferiore !!

  • palude nera

    Pero’ 600mila euro x lo stadio son stati spesI.. pur immaginando che forse nemmeno si resta in b….curioso no?

  • Povera italia

    Se volete vince cacciate il sindaco Di Giorgi dallo stadio. Lui porta jella

  • Mezzocurvo

    Li ha spesi il comune e vorremmo sapere a chi son stati pagati, quale ditte

  • calmau

    Lo sanno tutti quali ditte,o meglio quale ditta:quella di un assssore

  • saw

    domani invasione a cittadella o già si è sgonfiato l’entusiasmo dei nuovi tifosi ritrovati?

  • dario fo

    a zingaracci dovete retrocedere in serie D e’ questo quello che si merita una fogna di paese denominata Latina!

  • io
MandarinoAdv Post.