Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Sezze, treno in fiamme: il video

Il video dell’incendio che ieri ha colpito un treno alla stazione di Sezze.

Comments

comments

  • Ben-ito

    Mi raccomando…tutti in mezzo ai binari eh

  • Luke P.

    Il trasporto pubblico è un valido indicatore della civiltà di un paese. In Italia siamo messi molto male. Se non sbaglio è il terzo treno che prende fuoco dall’inizio dell’estate….

  • -Marco-

    Che pecore tutti piano piano a andare a vedere……cosa..!!!invece di stare lontani come la persona che sta riprendendo si avvicinano poi se cè un’esplosione piangono..

  • karson kathia

    Quanto le ferrovie appartenevano allo stato “carrozzone” funzionavano meglio. Passate in mano ai privati, questi se ne fregano di pulire le stazioni e i treni. Pensano soltanto agli utili a discapito dell’efficienza. Vero sig. Moretti? Lei farebbe viaggiare la sua famiglia su questi treni luridi, pieni di pulce e qualche zecca. Si prendono questi treni per andare a lavorare. Sai quanto parti (mai in orario) e non sai se arrivi al lavoro. Tutto questo al sig. Moretti non glie importa un tubo. Il suo stipendio è proporzionato ai disagi dei pendolari. Più li crea e più il suo stipendio aumenta. Vergognati r rispetti i pendolari che pagano il biglietto.

  • piazza moro

    Mentre in tutto il paese ….sfrecciano a gran velocità le varie frecce rosse gli italo etc etc…..i ns treni regionali prendono fuoco.x me in qualche carrozza ci sono ancora impiantate le frecce degli indiani

  • surf

    io sono sceso da quel treno proveniente da Roma Termini alla stazione di Latina Scalo……..già lì il fumo cominciava ad uscire e ad invadere completamente qualche carrozza……ma a quanto pare chi lo guidava o chi di dovere ha deciso di continuare la corsa senza pensare alle conseguenze che per fortuna, ancora una volta, sono state evitate grazie a qualche passeggero che ha tirato il freno d’emergenza……….chissà se le prossime volte andrà sempre così bene……….

  • Morretti M

    Ma perché sono così abbandonati questi treni regionali?. Chi mi può dare una risposta?

  • Nic

    Il problema non sono i treni, ne tantomeno la ferrovia…..che tra l’altro nella nostra zona è ben messa.
    Il problema è che in italia, a differenza di molti paesi esteri, chiunque puó entrare in stazione e prendere un tremo senza biglietto…sopratutto regionali.

    Questo porta inebitabilmente a tremi strapieni, dive chi non ha pagato è seduto (e magari con i piedi scalsi sui sedili), e chi ha pagato e magari ha abbonamento è in piedi insieme a 10 persone tra una carrozza e l’altra…

    Basterebbe mettere i tornelli come in inghilterra ed entrare in stazione solo con biglietto…xche mi domando..cosa divrei andare a fare a termini senza biglietto???

    Purtroppo peró l’italia è un paese di comunisti, lo
    È sempre stato e lo sarà e quindi il tornello viene visto come offesa piuttosto che deterrente….e allora viaggiamo tutti in piedi

    Stop

  • Nic

    Scusate i vari errori ma scrivo dal cell ;)

MandarinoAdv Post.