Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Latina Calcio, ufficiale l’esonero di Auteri

Gaetano Auteri non è più l’allenatore del Latina. La notizia è stata ufficializzata pochi minuti fa dai dirigenti pontini. Il tecnico ex Nocerina paga un pessimo inizio di stagione con un punto totalizzato nelle prime tre giornate di campionato, ma anche un rapporto negativo con la tifoseria che lui stesso aveva definito “dilettante” al termine della partita persa domenica contro il Varese.

“La nostra decisione è stata presa dopo un’attenta analisi della situazione – dichiarano i vertici societari – Alle questioni prettamente tecniche e inerenti i risultati del campo, bisogna aggiungere la questione ambientale che si era venuta a creare dopo le dichiarazioni del mister: ci teniamo a sottolineare come apostrofando il pubblico di Latina in quel modo ha indirettamente colpito anche noi. Detto questo – aggiungono – ringraziamo la gente che ci ha sostenuto domenica applaudendo la squadra anche dopo il fischio finale dell’arbitro”.

In attesa del nuovo tecnico, che sarà con tutta probabilità Attilio Tesser, la squadra è affidata al mister della primavera Marco Ghirotto. La società intanto è entrata in silenzio stampa.

Comments

comments

  • tifoso deluso

    che brutta faccia, ha pure offeso il pubblico di Latina, lui si sente ancora della Nocerina, via lui e quei 3/4 balordi che si è portato appresso

  • piazza moro

    Mi dispiace x come siano andate le cose,domenica sembrava quasi che lo facessero apposta contro qualcuno o qualcosa di non ben definito, almeno questa e la sensazione che ho provato vedendo la partita, questa naturalmente e una mia opinione, ma non dobbiamo neanche demoralizzarci più del necessario la squadra e nuova e deve assestarsi, mi auguro che da sabato prossimo facciano vedere quello che sulla carta sono. Forza Latina sempre.

  • fantaman1980

    Ben fatto!!!!!!!ora con pawloschy brosco cottafava esposito milani morrone cejas maltese barraco jonathas ghezzal e ci salviamo.Domenica ho assistito ad una delle più brutte partite viste al francioni da 20 anni.

  • dorian gray

    ben detto approvo

  • Granatina

    Che non funzionasse lo si è visto sin dai primi giorni del ritiro.
    Ha un caratteraccio, si è posto subito male, almeno da come si dice, prima con i giocatori e successivamente con il pubblico.
    La spaccatura fra squadra e allenatore si percepiva chiaramente domenica.
    Se questa decisione doveva essere prese è stato un bene prenderla subito, le cose che non funzionavano sembravano essere molte e l’ambiente di questi tempi non avrebbe di certo agevolato il suo lavoro.
    Che inizi ora questo campionato portando a casa 3 punti nel prossimo match.

  • fantaman1980

    un allenatore presuntuoso che in carriera non ha vinto nulla.Nella vita serve umiltà e rispetto,lui non ha tutto ciò.domenica i giocatori combattevano ma senza schemi e con i cambi sbagliati la partita è andata scemando

  • Maiella Ornilio

    I tifosi devono fare pressione per mettere alla porta anche “l’abbronzato” Solo così il Latina può fare un buon campionato.

  • Wolf

    Certo se mo non se salva voglio proprio vede de chi è la colpa. Comunque dentro sta città continuamo a ragionà pe luoghi comuni e con frasi fatte, vedi quella che leggo quà sopra: “Nella ita serve umiltà e rispetto”, ahahahha come se fosse la dimostrazione che in questo si diventa qualcuno: balle e la classe dirigente di questo paese ne è la dimostrazione

  • Bilancia

    Ma prima di prendere questo tecnico- se cosi’ lo vogliamo chiamare, i grandi capiscioni di Latina non si sono informati chi era costui ??? Hanno permesso pure di farsi indicare gli acquisti che il Latina doveva fare………..
    Bene li vediamo : i suoi fedelissimi Bruno e Negro e ci mancava- per poco che venisse quel Corapi, oggi ad Aquila. – e la frittata era al completo.
    Ma se non sbaglio non sono i protagonisti di quella gara di qualche anno fa al Flaminio con la Cisco?????. di C/2. ……….

  • piazza moro

    Circola una voce che mister Tesser non accetti l’offerta del Latina, le sue richieste economiche sono alte

  • James

    Auteri aveva bisogno solo di tempo…uno dei migliori allenatori in circolazione, ma se vuoi subito i risultati non è quello giusto…

  • Prendere Auteri come dissi tempo fa e’ stata assurdo e sbagliato…una dirigenza incapace e che cerca solo visibilita’ in B. Mandare via ora Auteri e’ stato doppiamente sbagliato. E la dirigenza ha fatto una figuraccia ad esonerarlo motivando anche le sue dichiarazioni verso il pubblico…i tifosi vanno rispettati ma i tifosi devono anche rispettare il lavoro degli altri. Detto questo prendetevela con la dirigenza che non ha speso un euro in questa campagna acquisti prendendo giovani promesse tribunari del parma, calciatori in prestito o giocatori di legapro…e che in legapro hanno spesso sfigurato dinanzi a squadre piu’ blasonate.
    Vi dico che Auteri guadagna meno di un dipendente della pubblica amministrazione, che Marcolin cercato questa estate non e’ venuto per motivi economici e perche’ non ha visto un progetto degno di questo nome dalla societa’…vi dico che ieri mattina e’ stato contattato Carmine Gautieri che ha rifiutato lo stipendio da fame e prendere una squadra che ha fatto una pessima preparazione (Auteri ha dalla sua l’avere la rosa al completo solo domenica scorsa) e non voleva infangarsi il nome…poi Tesser ha rifiutato gia’ nel pomeriggio, sarebbe venuto di corsa ma la proposta economica non convince…e come dargli torto. Se i dirigenti non capiscono che la serie B e’ un’altra cosa e devono aprire il portafoglio e’ sicuro che Tesser, gia’ dato come nuovo allenatore dalla stampa come Marcolin, rimarra’ a casa…aspettatevi ancora Ghirotto. A Latina non ci vuole venire nessuno, chiunque allenatore ben navigato si accorge subito dei dilettanti allo sbaraglio che ha davanti…e mi riferisco alla societa’, non ai calciatori.

  • saggio

    se quello che l’ha cacciato e’ lo stesso che l’ha preso ……
    E DICE CHE VA TUTTO BENE SIAMO A CAVALLO

  • Il problema e’ che la maggior parte della curva nord non capisce che il problema e’ la dirigenza…cosi’ mezzo stadio va a vedere le partite ragionando con il cervello e un’altra meta’ sta dalla parte di chi voi sapete…non negando mai la fedele abnegazione a chi ha contribuito ad eleggere.

  • Maiella Ornilio

    Per gli amici che difendono Auteri, devono sapere: puoi essere bravissimo come allenatore, ma se non arrivano i risultati ti mettono alla porta. E non soltanto a Latina.

  • Maiella hai ragione…io non ho mai apprezzato Auteri ma mandarlo via alla terza giornata mi pare eccessivo. Avrei aspettato altre due giornate. Anche perche’ la squadra e’ quella che e’, il cambio di allenatore dopo 3 giornate non serve a spronare nemmeno i giocatori che anzi in questo modo si vedono tutelati attribuendo la colpa tutta sull’allenatore. In realta’ Auteri lo conoscevamo tutti come anche il suo gioco, l’unico che non lo conosceva era la dirigenza. O meglio lo conoscevano eccome ma hanno cercato un allenatore per risparmiare. Niente altro. Poi ricordiamoci che nessuna dirigenza fa una nota dopo i ringraziamenti all’allenatore esonerato dicendo che ha offeso i tifosi…ha detto che i contestatori erano dilettanti e purtroppo e’ vero. Cosi’ come lo e’ la dirigenza che doveva fare quadrato intorno all’allenatore. Dopo 3 giornate di cui l’ultima pessima ma quella con l’avellino discreta, non puoi uscirtene cosi’. Nemmeno Conte salverebbe questa squadra…in campo ci vanno i giocatori che almeno un paio di nomi sono tutti giocatori di categoria inferiore e in societa’ ci dovrebbero essere dei dirigenti capaci…cosa che il Latina non ha e non avra’ mai perche’ manca culturalmente in questa citta’ qualcuno che faccia qualcosa per pura passione e non per rendiconto personale.

  • Questo Latina, quest’anno in lega pro faticherebbe un casino…non arriverebbe tra le prime 4. Ci sono rose superiori in lega pro. Dico un’ultima cosa e poi vi lascio: ma possibile che a parte qualche nome, in tutta la rosa ci siano giocatori di categoria inferiore? Mi sarei aspettato di prendere giocatori di serie B esperti, qualche giovane promessa titolare della primavera di qualche squadra di A…che ne so, Verre della Roma per dirne uno. Invece sono venuti giocatori esperti della legapro…ci portiamo avanti con l’anno prossimo.

  • vale

    secondo me il prossimo allenatore sarà Somma.

  • luca

    circola il nome di castori uno che ha collezzionato piu’esoneri che presenze in campo…tesser,gautieri,cosmi,pea hanno tutti declinato l’invito vi siete chiesti il perche’?

  • fabio c

    tra i piu’ gettonati allenatori circola il nome di costantino di silvio detto cha cha,sarebbe il sogno della citta’ credo

  • saw

    comprate bersellini

  • luigi65

    Ma, quelli che lo hanno scelto non hanno forse dimostrato di essere dilettanti?

  • Bilancia

    Bravo Luigi 65. Cominciamo a intenderci.
    Ma ancora non riusciamo a capire che per fare queste categorie ci vogliono calciatori navigati allenatori esperti e non raccomandati, Dirigenti all’altezza della situazione ed infine ci vogliono soldini. – non siamo in II categoria con i soli rimborsi spese viaggi !!!!!!!!!
    Tutti vorrebbero fare la serie A – ci vogliono i m e z z i e per mezzi intendo : esperienze e soldi.- se no facciamo le categorie che possono essere alla ns. portata..Certo che la vedo dura la situazione,- Saranno capaci i nostri eroi ad uscirne fuori da questa situazione ??? Mah ho i miei dubbi…………

  • Saggio vero

    Voglio dire che con questa dirigenza l’unico allenatore che può arrivare e’ Oronzo Cana .
    Ovviamente la voce comincia a circolare e lo sanno tutti che questa Sociata non spira fiducia a nessuno. Ragazzi ….. ma voi realmente sapete chi è il Presidente del Latina?????? Io no!!!! Guardate l’Avellino con pochi inesti e’ tra le prime . La squadra era forte bisognava solamente
    inserire 4/5 elementi e con un allenatore Normale potevamo lottare per la salvezza. Comunque l’allenatore lo abbiamo in casa il Padre di Maietta family ……………….tanto tutta la famiglia magna con il Latina.

MandarinoAdv Post.