Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Rapina alla Banca dell’Etruria, un altro arresto

Nuovo arresto per la rapina alla Banca dell’Etruria in Corso Matteotti a Latina. Dopo l’arresto di Cristian De Lucia, 35 anni, gli agenti sono arrivati a un 26enne di Latina.

Il giovane, incensurato, è stato riconosciuto dai vari testimoni presenti come colui che nel corso della rapina li aveva minacciati con l’arma. Su ordine del gip il giovane è stato posto agli arresti domiciliari. Al vaglio della magistratura la sua posizione.

 

Comments

comments

  • piazza moro

    “l giovane è stato posto agli arresti domiciliari.”
    Non è questa la medicina adatta per guarire, secondo me bisogna mandare questi “giovanotti” a lavorare, fargli fare lavori socialmente utili. La condanna più severa è quella di mandare questi baldanzosi giovincelli a “curare” un anziano non sufficiente, in una residenza anziani di lunga degenza. Pulire dappertutto, pulire chiunque, lavare pentole e piatti, gli stessi dove mangia lui, lavare bagni, corridoi, tenere pulite le aree di comune permanenza da tutto ciò che è sporco. In questi istituti non c’è molta possibilità di delinquere, perché se ti allontani o ti assenti o evadi, ricomincia sempre daccapo il periodo di pena comminata. Qualora vuoi essere reinserito nella società civile con tutti i privilegi che ti sono stati tolti, devi rigare dritto. Non lasciamoci ancora di più “inchiodare” da leggi che nulla possono contro questi crimini, la democrazia ed il rispetto non è riconosciuta da questi, se non con il bastone.
    La carota quando dimostrerà di essere “ritornato normale”.

  • marco

    pure!!!!!!

MandarinoAdv Post.