Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Gasolio agricolo nel camion, imprenditore di Pontinia denunciato

Aveva rifornito il proprio camion con il gasolio agricolo, quindi lo aveva affidato ad un autista che non era in regola con le previste autorizzazioni. Alla fine il mezzo è stato sequestrato e il proprietario denunciato a piede libero per violazione al testo unico sulle accise.

L’operazione è stata eseguita dagli agenti della Polizia stradale e dai militari della Guardia di Finanza di Latina. Gli investigatori hanno fermato un autocarro adibito al trasporto di mais trinciato e hanno scoperto che il serbatoio del mezzo era stato modificato e conteneva gasolio per uso agricolo. Questo tipo di carburante «proprio perché destinato unicamente ad usi agevolati – hanno spiegato gli inquirenti – sconta un’imposta molto inferiore a quella ordinaria, tale da abbatterne il costo di un terzo».

Si è risaliti al deposito dove l’autocarro era stato rifornito, il titolare tra l’altro era anche il proprietario del camion, un imprenditore di 50 anni di Pontinia. Nei confronti di quest’ultimo è scattata una denuncia in stato di libertà mentre il camion è finito sotto sequestro. Per le altre violazioni emerse durante il controllo (modifica delle caratteristiche costruttive del veicolo, esercizio non autorizzato di attività di trasporto merci conto terzi e mancato rispetto del limite massimo giornaliero di guida prescritto) sono state elevate contestazioni amministrative per oltre 5.000 euro.

Comments

comments

  • Seek And Destroy

    Ma bravi questi investigatori è , …..chissà quanti mesi di appostamenti , notti in bianco , mogli ad aspettarli a casa dopo ore ed ore di pericolosissimi appostamenti , per fare cosa ? per beccare un disgraziato che a evaso le accise

  • Frank

    Invece gli stranieri(rumeni…..)che rubano benzina ai veicoli degli imprenditori , non vengono ne controllati e ne perseguitati. A dimenticavo, loro sono intoccabili, i politicanti italiani preferiscono loro che gli ITALIANI

  • boh

    Bel lavoro, dormirete di certo delle notti serene pensando che avete rovinato qualcuno.che cerca di sopravvivere. Con tanta delinquenza che c’è in giro rompiamo le scatole a chi cerca di rimanere a galla.
    Vergognantevi

  • Alix

    Forze di polizia siete la vergogna e la rovina della nostra ITALIA

  • Nic

    Le tasss devono pagarle tutte, senza sconti ne giustificazioni.

    Ps un camion costa quanto decine delle nostre auto… Forse disgraziato disgraziato non lo era

  • Cinico

    Siamo tutti d’accordo che l’evasione fiscale e un reato penale, la Legge è Legge quindi va rispettata, ma l’evasione fiscale/accise è proporzionale all’aumento della tassazione, pare che al Governo di questa nazione allo sbando nessuno se ne accorga, PD o PDL sono identici nel fare disfare e mentire agli italiani.

  • popo

    Ben detto sono d’accordo con voi. Da quel poveretto sono andati perché non e pericoloso.

  • Rosetta Belfyore

    La legge va rispettata e vale per tutti. Anzi no. Meno che uno: un piccoletto mafioso con i capelli catramati che ha rubato a tutti gli italiani esportando i soldi nei paradisi fiscali. Vuole l’assoluzione altrimenti cade il governo. Vuole continuare a rubare. Chi difende questo condannato in via definitiva si comporta come lui.

  • Smith

    brave le ff.oo. che controllano i camion locali ma non i camion delle mafia-trasporti che son sempre liberi di scorazzare sulle stradine e migliare con divieti di transito senza che nessuno li controlli!!!

  • Rosetta Belfyore

    Le forze dell’ordine dovrebbero controllare con più assiduità le mercedes degli extracomunitari che in prima mattinata sfrecciano sulla Pontina cariche fino all’inverosimile, di merce destinata ai loro concittadini. Sono in regola? Hanno l’assicurazione? Il bollo auto è stato pagato?

  • Sam

    mio dio che criminale! fortunatamente lo han fermato e multato! di questo ha bisogno l’italia!! di rovinare ogni piccolo imprenditore che cerca di sopravvivere (e di conseguenza operai e famiglie “sotto” di lui).. Di questo abbiamo bisogno ora x risollevarci!! NON che vengano abbassate accise e tasse!! NO!!! abbiamo bisogno ke ogni singolo italiano venga multato e tassato x l’aria che respira!! Noi ormai siamo “fottuti” e quasi ce ne siam fatti una ragione purtroppo… Ma piango e spero in una presa di coscienza comune per i nostri figli.. cosa gli lasceremo??? debiti???

MandarinoAdv Post.