Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Simeone: “Soppressa l’ambulanza a Castelforte, una beffa”

«L’aspirazione di creare una nuova sanità capillare, flessibile, rapida ed efficiente, capace di rispondere alle esigenze e alle emergenze dei cittadini e dei territori, è rimasta sulla carta. A dimostrarlo l’ennesima beffa che riguarda il servizio dell’Ares 118. A seguito dell’aggiudicazione della gara d’appalto per il servizio ambulanze della provincia di Latina, l’ambulanza BLS di Castelforte sarà soppressa a partire dal primo settembre 2013. Questo significa che, tra meno di una settimana, i pazienti saranno trasportati in caso di urgenza con l’ambulanza proveniente da Minturno, sempre se disponibile. Una riorganizzazione che oltre ad alterare gli standard assistenziali sul territorio del comune di Castelforte e dei Comuni limitrofi porta al licenziamento di 5 autisti di ambulanza che hanno già ricevuto le lettere di licenziamento. Previste quattordici ambulanze con autista, infermiere e barelliere, cinque auto mediche a servizio delle emergenze su tutto il territorio». Così in una nota il consigliere regionale del Pdl, Giuseppe Simeone.

Comments

comments

  • Cinico

    mentre la “politica” non rinuncia ad un centesimo per matenere i privilegi viene risparmiato denaro pubblico togliendo servizi essenziali alla collettività!

    Ehiii elettori del PD e PDL prendetevela in quel posto….

  • sisto

    *Cinico, non vedo nemmeno grillini tagliarsi le vene…..per togliersi i loro privilegi ormai assunti e….sicuramente tenuti stretti stretti..vedrai..So’ TUTTI uguali…una volta arrivati all’ uva,,,,

    E purtroppo ne fa le spese la societa’ TUTTA

  • Cinico

    quel segno meno in rosso indica che il Re è nudo! Grazie al M5S.

MandarinoAdv Post.