Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Cisterna, condannato il moldavo arrestato con documenti falsi

 È stato condannato a 5 mesi e 10 giorni il cittadino moldavo arrestato ieri dalla Polizia locale di Cisterna, per possesso di documenti falsi.

Il processo per direttissima si è svolto questa mattina presso il tribunale di Latina, dove il giudice ha convalidato l’arresto per il moldavo con la sospensione della pena e il rilascio immediato del soggetto, secondo le norme vigenti.

Al cittadino moldavo è stato affidato un avvocato d’ufficio che ha chiesto subito il patteggiamento avendo, così, diritto allo sconto di un terzo della pena.

Comments

comments

  • colpa di schengen

    ecco fatto, a spese nostre avvocato d’ufficio, patteggiamento, sospensione della pena e subito a pascolare di nuovo in giro….

  • Ben-ito

    Ma invece di pagargli un avvocato potevano pagargli un biglietto sola andata e rispedirlo a casa!!!????

  • Pippo il cattivo

    Avvocato d’ufficio, sospensione della pena, rilascio immediato!!!
    Ma in quale altro paese la giustizia funziona in questo modo?
    Ma chi le ha approvate queste norme vigenti?
    Sono schifato dai miei connazzionali, l’unica cosa di civile (perchè il resto dei miei pensieri, se li esprimessi, sarebbe prontamente censurato dalla redazione, come mi è già successo) è ALLE PROSSIME ELEZIONI PENSIAMOCI BENE QUANDO METTIAMO LE PREFERENZE E INTANTO BOICOTTIAMO QUESTE INUTILI FESTE DEMOCRATICHE DEL PD

MandarinoAdv Post.