Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Alessia Calvani, spunta un nuovo testimone: inchiesta riaperta

Ci sarebbe un nuovo testimone dell’incidente costato la vita ad Alessia Calvani, la studentessa di 15 anni travolta e uccisa da un’auto pirata in via della stazione a Latina Scalo nel settembre 2012.

La Procura di Latina ha deciso di riaprire le indagini per verificare gli elementi forniti dal nuovo testimone, indicato dalla polizia stradale. Ci sarebbe una pista ben precisa, ma per ora non trapelano altre informazioni e sul caso resta uno stretto riserbo e una comprensibile cautela vista la difficoltà dell’inchiesta.

La Procura, dopo un anno di indagini serrate aveva archiviato il caso non avendo trovato nessuna traccia del pirata. Ma ora si riaccende una speranza per fare giustizia.

Comments

comments

  • Lucky Luke

    Speriamo bene, povera ragazza

  • foffo

    Un testimone che spunta fuori dopo un anno? Che dio lo fulmini….poteva aspettare un altro pò per farsi vivo…

  • Fernando Bassoli

    Forza fatevi avanti, chi sa o ha visto qualcosa parli

  • macio

    Foffo dici bene…. ma questo fino ad oggi dove era prima non poteva parlare… se lo prendono a quell’ infame torturatelo e poi datecelo in mano a noi popolo e se campa 30 anni di galera… spero che lo prendono cosi finalmente questa ragazza puo riposare veramente in pace

  • -Marco-

    Che coraggio da parte della procura ad archiviare il caso dopo neanche un anno..e ora riaperto per questo testimone spuntato all’improvviso..mi sembra di vivere la vicenda del delitto “Ragusa” che spuntano i testimoni dopo anni..

    Latina scalo purtroppo è una zona abbandonata senza telecamere e sorveglianza..speriamo che si riesce a trovare questo bastardo anche se la vita della povera ragazza non ritorna ma almeno cè qualcuno che paga per la sua scomparsa..e questa persona deve rimanere in carcere perchè penso chiunque lo vede in giro lo farà correre

  • daniele

    L’ergastolo.

MandarinoAdv Post.