Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Cisterna, in ventimila per Gianluca Grignani

“Stasera ho voglia di parlare”, ha detto, ma anche di cantare e suonare. Un Grignani in gran forma ieri sul palco di una gremitissima Piazza 19 Marzo per l’evento clou di Cisterna Estate 2013, la Festa per il Patrono San Rocco, ormai riferimento estivo pontino e non con i big della canzone italiana.

Oltre ventimila persone hanno assistito alla tappa del collaudato “Natura Umana Tour” che il “Joker” sta portando in giro per le maggiori città italiane mentre, contemporaneamente, mette a punto il suo prossimo lavoro discografico.

Un pubblico già in attesa sotto il palco da diverse ore, è stato ripagato da un inusuale, per sua stessa ammissione – sono una persona difficile, ha detto -, Grignani generoso che ha fatto cantare, saltare e ballare proponendo alcuni dei suoi maggiori successi collezionati in diversi anni di attività e una decina di album.

Ha esordito con “Rock Star” proseguendo con “Il più fragile”, “Baby devolution”, “Natura Umana”, “Falco a metà”, “L’allucinazione”, “Dio privato”, “Le scimmie parlanti”. E poi il brano che l’ha fatto conoscere al grande pubblico, “La mia storia tra le dita”, “Uguali e diversi”, “La Fabbrica di plastica”, “Ciao e arrivederci”, “Primo treno per marte”. Ma l’entusiasmo maggiore è stata raggiunto, immancabilmente, con “L’aiuola” e poi “Destinazione Paradiso” dove l’artista ha duettato a lungo con il pubblico ripagato da strette di mano e baci di Grignani sceso dal palco per raggiungere le prime file contenute a fatica da transenne e servizio d’ordine.

Infine “il Grigno” ha voluto rendere omaggio a due grandi artisti della musica italiana: Lucio Dalla e Lucio Battisti. Del primo ha regalato un’appassionata interpretazione voce e chitarra di “Caruso”, come pure una trascinante e grintosa versione, anch’essa voce e chitarra, di “Una donna così” di Battisti con la quale ha concluso un concerto che rimarrà tra i migliori dei tanti che si sono succeduti negli anni a Cisterna.

Gli appuntamenti di Cisterna Estate proseguono oggi pomeriggio alle 18 con la Corsa all’Anello presso il centro equestre Il Filetto, e alle 21.30 in Piazza XIX Marzo lo spettacolo “Fantasia” con la partecipazione straordinaria di Paolo Casanova e le sue emozionanti bolle di sapone dall’artistico spettacolo “Carillion”.

Domani sera, sempre in piazza alle 21.30, “Mayhem in rock” con gli artisti Hawana Family, Alcor, Le Malanime e Chiazzetta.

Comments

comments

  • federico

    Piazza XIX Marzo puoì contenere fino a 6000 persone…come ci sono arrivati a ventimila? :)

  • Grigna

    avete le idee un po’ ”confuse”: ‘una donna così è di GRIGNANI!!! si dice ‘IL GRIGNA’ e il titolo della canzone è ‘baby revolution’!!!!

  • Lucky Luke

    non male per uno che si è dato “per morto” per far carriera…

  • mauro

    Una donna cosi é dello stesso Grignani….non di battisti!!!!!

MandarinoAdv Post.