Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Ponza, il sindaco chiude lo Sporting Frontone

Dopo la multa dei carabinieri arriva la decisione di chiudere a Ferragosto lo “Sporting Frontone” a Ponza. Il sindaco Piero Vigorelli attacca: «Questi signori devono smetterla di farsi beffa dello Stato. Il loro atteggiamento è inqualificabile». Il locale sarà chiuso dal 15 al 18 agosto. Dopo l’ennesima festa non autorizzata il Comune era intervenuto con un’ordinanza ignorata dal locale.

«Siccome è prevista la sanzione accessoria della cessazione dell’attività per un massimo di sette giorni, i carabinieri hanno chiesto al sindaco di applicarla e così è stato fatto». «La sola attività consentita a questa struttura madre di tante illegalità a Ponza è quella dell’affitto di ombrelloni e sdraio durante la giornata – ricorda Vigorelli – la gente è avvisata: dal 14 al 18 agosto non è consentito l’accesso alle strutture come ristorante, bar, toilette dello Sporting Frontone e la festa della sera del 14 agosto è vietata. Le forze dell’ordine faranno rispettare questi divieti. La ricreazione è finita».

Comments

comments

  • Alfio Sdraio

    Ma come? Tutti ad accanirsi contro l’isola di Ponza? ….Ehhh erano belli i tempi in cui l’ex sindaco poteva fare il bello e il cattivo tempo a seconda dei suoi interessi.
    Il bello e’ che se qualcuno ricorda all’ex sindaco o ai suoi familiari,i precedenti giudiziari che l’hanno riguardato ….quest’ultimi minacciano denunce.
    Denunce per cosa?
    Bisogna ammetterlo bravo il sindaco VIGORELLI …..chi l’avrebbe mai detto che avrebbe riportato un po’ di normalita’ e regole nell’isola?

  • Paris

    Ponza non è Latina, di abusi nella zona pub ne avvengono tutti i giorni.
    Chiusura? No…….amici .

MandarinoAdv Post.