Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Zona dei pub, ennesima rissa: picchiato il titolare di un pub

Ennesima rissa sabato notte nella zona dei pub a Latina. In via neghelli, all’altezza di un pub, un gruppetto di giovanissimi ubriachi stavano danneggiando alcune auto parcheggiate quando sono intervenuti i proprietari di un locale che a quel punto sono stati aggrediti dai teppisti.

Il titolare del locale, nel tentativo di calmare gli animi, è stato colpito al volto e soccorso dal 118. Sul posto è intervenuta la polizia che sta ricostruendo la dinamica dell’aggressione.

Comments

comments

  • twocents

    Pagare qualche buttafuori professionista no, eh…?

  • sconsolato

    I pub alla ex Rossi-sud.

  • homer

    tornasse Mussolini…non ce la facciamo più, lo stato ti frega, la giustizia non c’è e siamo sotto schiaffo del primo pischello ubriaco…

  • Alex

    COPRIFUOCO.

  • Lucky Luke

    Visti i risultati, direi che è ora di chiudere la via dei pub! Poteva essere un’iniziativa molto carina, ma forse non era stata presa in seria considerazione l’ipotesi che la zona dei pub potesse essere frequentata da certa gentaglia che da ubriaca e/o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti pesanti si “diverte” in quel modo. Visto che ogni weekend di scappa la rissa, le auto dei residenti vengono danneggiate (e così anche i vari portoni, marciapiedi, ecc ecc), è meglio chiudere, farla finita. Se ci sono questi deficienti in giro e la polizia se ne frega, meglio non proseguire. Almeno si limitano i danni.

  • LT

    il vero problema sono quella gentaglia che viene da fuori latina!!!

  • ld

    ero pro alla zona pub, mi dispiace così abbandonata a se stessa non può funzionare, è pieno di gentaglia, spacciatori pregiudicati, la polizia se ne infischia, tutti a fare gli alcool test in giro, e zone del genere nel totale abbandono.

    Dove sono le forze dell’ordine?

    Sono in grado di fare il loro lavoro o sono capaci solo a togliere le patenti in via del lido?

  • Ehmmm

    Sottospecie di sindaco fai qualcosa xkè è colpa tua…

  • man

    E meno male che la caserma della polizia è a 30 metri….e quella dei carabinieri a 500….

  • rina

    La nostra è una città che non offre molto dal punto di vista culturale, musicale,artistico,aggregante,comunicativo e questo, in tanti ormai lo sappiamo. Per anni ci siamo “lamentati” di questo e ci siamo parlati addosso riferendoci ai modelli del nord e della più vicinissima capitale…continua a non esserci poi cosi tanto, non ci si riesce proprio…non ce la facciamo…non ne saremo all’altezza…l’amministrazione non favorisce…continuano a lamentarsi in tanti. Ma se quel poco che è stato costruito, che esiste, che funziona, che faticosamente tenta di resistere o che tenta di offrire un’alternativa al tempo libero, al divago, al divertimento deve diventare teatro di azioni come queste…allora c’è molto da riflettere e da parte di tutti!!!

  • Em

    Un tempo la nostra città era conosciuta per il lavoro che offriva, per le fabbriche e per la più bella gioventù d’Italia.
    Oggi lavoro no comment, fabbriche chiuse, e la gioventù e diventata insana, ribelle e piena di precedenti penali.

  • patrizio

    sto Sindaco fa ridere lui e pseudo politico di calandrini invece di andare a roma per il comani camminassero per la città.

  • patrizio

    al SINDACO DICO TORNA A CASA E CALANDRINI VAI A LAVORARE PARASSITA DELLA POLITICA

  • Silvy

    Il quartiere è completamente abbandonato, puoi fare quel che vuoi tanto le forze dell ordine non le vedi mai da queste parti nè di giorno nè di
    Notte. Ogni mattino le strade sono uno schifo, invase da volantini, bicchieri di plastica e molto vetro (ma non c’è una ordinanza sul vetro ??),portoni ed auto danneggiate, musica sempre alta fino a tardi oltre la mezzanotte, gente che schiamazza fin dopo le due del mattino. È impossibile vivere qui e nessuno fa niente !!!

  • luigimux

    ..ma chi l’ha votato DIGGGIORGI???

  • Andrea

    Sta ragazzini di oggi stanno loro e l’alcool …

  • Astolfo di Carlo

    So per certo che latina è una città tranquillissima, ho parlato con cetto che dice che ha parlato col sindaco e gli ha detto questo.
    Mamma mia quante malelingue state tranquilli… Zio pensa a tutto, importante che lo votiate pure la prossima volta, il suo staff è estremamente competente e liggio!!!

  • manu

    Usate i manganelli!!!

  • Zarathustra

    NON SE NE ESCE.

  • Almjeh Remo

    I ragazzi di oggi, la maggioranza, sono pieni di problemi e affocano il loro disagio nell’alcol. Sono molto triste al sol pensare a chi dobbiamo lasciare in mano le sorti del nostro Paese. Non sta a me stabilire di chi è la colpa. Ma dalle mie parti si dice che quanto il pesce inizia a puzzare, incomincia dalla testa. Basti pensare ad un condannato politico, in via definitiva, per evasione fiscale continua imperterrito il suo sporco gioco di accusatore verso la giustizia.

  • ….

    Ma una volta non esistevano i poliziotti di quartiere? Mettessero loro con i manganelli in quella cavolo di via o no? A no e’ vero sono impegnati a fare altro dove non serve

  • lupino buzzo

    basterebbe andare a ballare la rumba sulle auto di quei deficienti, tanto si sa dove abitano, uno alla volta, devono aver paura ad uscire di casa per qualche mese………….

  • osservatore

    Da anni esiste il problema ,si aggrava ancor di più, entro fine mese altri 4 locali saranno aperti, altrettante pedane saranno piazzate in strada: direi che in 3 mila mt. quadri vi saranno circa 30 locali..
    Mi chiedo ma gli assessori ora presenti in comune, alcuni già in carica nella precedente non , dichiarano alla stampa cosa pensano sulla problematica e dei continui fattacci..
    Tutta colpa di DI GIORGI ?, personalmente penso di no. Credo che lui sia ostaggio di questi ultimi che cadranno nella polvere un minuto dopo il loro referente nazionale ( tra non molto ) –
    Al sindaco addosso la = colpa di non decidere = di lasciar correre: Credo si diventi credibili quanto si decida e si assumono responsabilità. Come già commentato ieri, ritengo che sia giunto il momento che la D,I.A. si interessi al caso Latina.
    Vivendo a poca distanza da detta zona e avendone seguita da sempre le vicende, ritengo che tutto possa tornare alla normalità chiudendo i locali alle 24 per motivi di ordine pubblico: Nessun posto di lavoro perso e ritorno alla normalità che c è vò…..

  • osservatore

    Il 4° in via Neghelli superiore adiacente l’orafo ( bottega già artigiana per cornici ).
    Perluigimux il problema si risolve per la zona in questione: In nessuna altra parte delle città vi è tale concentrazione di fringuelli , beccacce e cacciatori.

  • notizie dalla di zona

    Sicuro, di scontrini fiscali neanche a parlarne in alcuni di detti locali altrimenti come si pagano gli alti affitti?.
    Pronto per le sedi opportune.

  • io

    SIETE tutti boni a parla e sparlà de quello che succede e sul lavoro degli altri quando invece non ve domandate DOVE STA IL PRESIDIO DELLA POLIZIA MUNICIPALE “PAGATO PER SORGEGLIARE LA ZONA PUB” MA A SPASSO chiamati ogni fine settimana per questi episodi pieni di violenza non si presentano mai, poi alla fine vengono una volta al mese a batte cassa co le multe giusto pe fà vedè che ce stanno!!vergognatevi tutti sia le istituzioni sia la sorveglianza..i soldi pe le telecamere o la sicurezza seria non sono usciti però la macchina ecologica da 20.000€ del sindaco so usciti è?!?! QUANDO LA COSA PRINCIPALE DI UN SINDACO è GARANTIRE LA SICUREZZA PER TUTTI I CITTADINI sia chi lavora in quella zona sia le persone normali che semplicemente hanno voglia di farsi una birra o mangiare un qualcosa in un posto frequentato da ragazzi e non da anzianotti come tutta la città!! puliteve la bocca prima de parlà dei gestori dei locali che non sono tutti uguali che lavorano “alcuni” per vivere e si vedono aggrediti e malmenati!! fate ride

  • Concordo pienamente! Tt i locali si devono attendere alle regole ma tt i cittadini condomini e ragazzi ke escono in quella via si devono comportare in modo civile!nn può sbagliare una persona ed essere incolpata un altra!

  • Cane

    La nostra tanto discussa “via dei pub” rispetto a zone tipo “san Lorenzo” o “pigneto” a Roma non è niente, purtroppo questi episodi estremi frutto dell’azzeramento culturale e il forte disagio che si vive ci portano a sollevare questioni e lamentele. Ma secondo voi se TUTTI i locali rispettassero pienamente le regole si risolverebbero tutti i problemi?? Non credo….Gli imbecilli ci sarebbero comunque e la gente si lamenterebbe uguale, perchè lamentarci è la cosa che da sempre ci riesce meglio.

MandarinoAdv Post.