Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Camorrista arrestato mentre prende il sole a Terracina

Era al mare, sdraiato su un lettino di un lido di Terracina (Latina) ad abbronzarsi: così i carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Napoli hanno catturato Gaetano Tufo, di 41 anni, ritenuto elemento di spicco del clan Polverino operante nei comuni a nord di Napoli.

L’uomo, residente a Marano, nel Napoletano, era ricercato dopo essere stato colpito da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa il 31 maggio scorso dal Tribunale di Napoli, per i reati di associazione a delinquere di tipo mafioso, finalizzato allo spaccio internazionale di sostanze stupefacenti.

A Tufo i carabinieri sono arrivati nel corso di ricerche effettuate con servizi di osservazione e pedinamento. Nel corso di successivi accertamenti i militari hanno scoperto che l’uomo aveva spostato il suo rifugio, negli ultimi giorni, in una villetta lussuosa di Terracina dove aveva intenzione di trascorrere le vacanze con la famiglia. Tufo è stato condotto nel carcere di Secondigliano a Napoli.

Comments

comments

  • boh

    Ancora non avete chiuso le frontiere?

  • Abdul

    Bel colpo. I camorristi, i mafiosi, andranghitisti, sono la rovina dell’economia italiana. Questi personaggi, purtroppo albergano nel nostro parlamento. Uno, un piccoletto con i tacchi e i capelli finti, con il cerone sul viso, è stato condannato in via definitiva la settimana scorsa.

  • ex di destra

    Al primo evasore-corruttore d’Italia, il condannato, che è la rovina del nostro Paese, gli devono togliere immediatamente il titolo di Cav. Non è degno di portarlo.

  • Zarathustra

    Questo blog resta un covo di comunisti accecati dalla gelosia. Però avete sbagliato articolo dove postare la vostra ira. Cercate meglio perché al momento Berlusconi è stato condannato solo per evasione fiscale. Ci vuole ancora tempo per altro.

MandarinoAdv Post.