Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Emergenza rifiuti a Latina, vertice in Prefettura

«A seguito della emergenza rifiuti venutasi a creare nei giorni scorsi dopo che la Rida Ambiente ha ridotto le quantità di rifiuti conferite dal Comune di Latina, è stato convocato per domani mattina alle ore 9,30 in prefettura un tavolo sui rifiuti». Lo comunica il Comune di Latina, precisando che oltre al prefetto e al Comune di Latina saranno presenti i rappresentanti di: Regione Lazio, Arpa Lazio, Provincia di Latina, Rida Ambiente, Latina Ambiente, Eco Ambiente.

«Il Comune di Latina è pienamente impegnato nel superare l’emergenza – prosegue la nota – sottolineando ancora una volta il paradosso provocato dall’attuale sistema di gestione dei rifiuti, più volte evidenziato con apposite note all’attenzione dell’autorità e dei soggetti competenti».

«Nella sostanza – afferma il sindaco Giovanni Di Giorgi – mentre il Comune di Latina è impegnato a ridurre le quantità di rifiuti conferite nella discarica di Borgo Montello pretrattando i suoi rifiuti, la Rida Ambiente scarica nello stesso sito di Montello gli scarti delle sue lavorazioni, determinando così un incremento delle quantità di rifiuti riversati a Montello superiore all’andamento precedente il pretrattamento».

«Ed è ancor più paradossale che, nel momento in cui alla Rida viene comunicato di dover ridurre i quantitativi da lavorare, il primo Comune tagliato furori è proprio Latina. Ecco perchè – continua il sindaco – abbiamo più volte fatto presente questa situazione alla Regione, chiedendo che ogni impianto di trattamento rifiuti autorizzato abbia una propria discarica a servizio dove riversare gli scarti della lavorazione. Invece qui assistiamo al paradosso, e alla beffa, che non soltanto la Rida blocca le quantità di rifiuti conferiti dal Comune di Latina per la lavorazione, ma continua a portare a Montello gli scarti della sua lavorazione dei rifiuti di altri Comuni. Un circolo vizioso a danno di Latina che non può continuare».

Comments

comments

  • giova

    Ciascuno si tenga i suoi rifiuti.
    a Latina i rifuti di Latina, a Roma i suoi e così via…

MandarinoAdv Post.