Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Il Sindaco di Latina: aprire i cantieri della Roma-Latina

Il sindaco di Latina Giovanni Di Giorgi interviene in merito alla realizzazione della Roma-Latina, dopo il via libera del Cipe al progetto definitivo: «L’approvazione del progetto definitivo da parte del Cipe dell’autostrada Roma-Latina e della bretella Cisterna-Valmontone per il collegamento con l’autostrada, rappresenta un punto di svolta importante». «Messo mano all’aspetto formale, che era certamente uno degli scogli maggiori da superare – spiega Di Giorgi – c’è la necessità reale di procedere alle fasi successive. Bisogna, cioè, sbloccare i fondi e le procedure per realizzare l’opera. Sottolineo ancora una volta che parte fondamentale di questa opera è la realizzazione della Cisterna-Valmontone per il collegamento con l’autostrada, e anche di tutte le opere viarie collegate». «Ribadisco – prosegue Di Giorgi – che quest’opera rappresenta una priorità assoluta non solo per Latinae la sua Provincia, ma per l’intero sistema della mobilità regionale. Un salto di qualità per l’economia locale, anche in chiave turistica, senza considera che il tutto sarebbe una evidente spinta all’economia di settore in questo difficile momento di crisi. Adesso ci aspettiamo i passi concreti per arrivare subito ad aprire i cantieri»

Comments

comments

  • ale

    e poi le diamo a mani privati

  • LT

    Sindaco Di Giorgi impegnati a far funzionare i treni regionali e vedrai che la pontina ci saranno meno incidenti. Ho notato che in quest’ultimi tempi i politici di dx si son buttati a capofitto sulla pontina. Annusano la privatizzazione, per farla gestire dal trombato di turno?

  • pasquino

    Basta che la fanno, non se ne può più.

  • -kavalletta-

    Sono trent’anni che da destra e sinistra sento le stesse cose inutili.
    I nostri politici della zona contano come il due di coppe.

  • Daniele

    ….e intanto le strade della città sono ancora piene di buche e versano in condizioni pietose nonostante mi sembra il sindaco avesse detto che era stato stanziato un bel gruzzoletto per rifarle in attesa del caldo per permettere all’asfalto di asciugare prima……. il caldo è arrivato da un bel pezzo!!!
    questo sindaco non si vede ne sente mai e quando lo fa spara un sacco di ca….nnonate a salve…. mah….

  • LT

    una grande opera per l,intera provincia!

  • carlo

    siamo sicuri che serva? Volete davvero pagare 10 euro al giorno di pedaggio tra andata e ritorno per fare la stessa strada che fate già ora e impiegandoci lo stesso tempo?
    Io dico di NO

  • Francesco

    ora ho 33 anni, è da quando andavo alle scuole elementari (quindi fatevi voi i conti) che sento “acclamare” sempre le solite cose: autostrada Roma-Latina ed allacciamento con la Cisterna-Valmontone per l’A1 / Ospedale nuovo / Cittadella Sportiva / Porto e Lungomare / Metro Leggera… e tante altre che per fortuna mi sono dimenticato… spero solo che mio figlio (che ora ha solo 3 anni) la possa utilizzare!! mi sono un bel po rotto di sentire questi bei politiconi riempirsi la bocca con questi proclami e mi pare strano lo facciano “lontano da votazioni”

  • vinxlt

    la faccio tutti i giorni e ne conosco un po’. va messa in sicurezza e questo e’ assodato (manca la corsia di emergenza), ma il problema e’ che anche se la fanno a 3 corsie cambia poco se arrivando a Roma non viene aiutato a defluire tutto il traffico. attualemente si crea un imbuto all’intersezione tra Pontina e Raccordo perche tutto il traffico si blocca perche non trova vie di sfogo…se non cambiano anche quelle ci si fa poco con la iper/super/mega/ultra pontina

  • Maria Assunta Belvedere

    Io sono di Terracina e sono costretta a percorrere la Pontina tutti i giorni per lavoro. Di una cosa sono certo; se funzionassero a dovere le ferrovie, prenderei il treno. E nella mia stessa situazione ci sono centinaia di pendolari costretti a prendere l’auto per intasare la Pontina. I politici, di qualsiasi colore, si dessero una mossa al riguardo per attivare la puntualità dei treni.

MandarinoAdv Post.