Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Minturno: scandalo Ego Eco in discussione

Altro sviluppo dello scandalo Ego Eco a Minturno sul trattamento dei rifiuti urbani. Gerardo Stefanelli del gruppo di minoranza “Minturno cambia”, ha rivolto una richiesta al sindaco Graziano per una seduta straordinaria del Consiglio Comunale sullo scandalo rifiuti.

Dopo il sequestro da parte del giudice Miliano tramite la Guardia di Finanza di 167 campane colme di rifiuti, in città ha suscitato scalpore l’elenco dei reati ipotizzati a carico dei vertici della società:  truffa ai danni dello Stato, illecito e incontrollato abbandono dei rifiuti, frode in pubblica fornitura.

Molto precise e particolareggiate le richieste di Stefanelli miranti a fare piena luce sull’accaduto evitando quelle fumosità che, a suo parere, hanno inficiato il dibattito nel Consiglio precedente.

L’auspicio comune di entrambe le parti, minoranza e maggioranza, è che comunque si risolva al più presto la questione cercando di  limitare al massimo i danni sulla corrente stagione turistica.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.