Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Boss in vacanza a Latina, maggiori controlli in estate

Pizzalab

Controllare hotel e alloggi estivi per verificare la presenza di latitanti e affiliati ai clan camorristici a Latina e provincia. L’iniziativa è stata discussa ieri durante il comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica in Prefettura.

«Implementare un costante flusso informativo sulle presenze negli alberghi e nelle strutture ricettive» ha detto il prefetto D’Acunto che «ha richiamato l’attenzione sull’importanza dell’azione di prevenzione generale sul territorio e di proseguire nell’attività di collaborazione avviata tra forze dell’ordine e polizie municipali dopo l’omicidio avvenuto lo scorso anno sul lungomare di Terracina».

La provincia pontina, in particolare da Minturno a Terracina, è una meta per le vacanze per camorristi e a volte addirittura latitanti. L’anno scorso il clamoroso omicidio del boss Gaetano Marino, avvenuto in spiaggia a Terracina, ha riportato l’attenzione sulla presenza di esponenti di clan nel Pontino.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.