Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Omicidio Vaccaro, parla D’Antonio: “Loro hanno sparato, io sono fuggito”

Parola agli imputati nel processo per l’omicidio di Matteo Vaccaro. Davanti alla Corte d’Assise ha voluto rilasciare dichiarazioni spontanee Francesco D’Antonio, considerato l’organizzatore dell’agguato.

“Quando sono arrivato – ha detto D’Antonio – c’erano tre persone che hanno cominciato subito a sparare, io non ero armato. Sono fuggito e il fratello di Matteo Vaccaro mi rincorreva con la pistola in mano. Sentivo il rumore del grilletto ma l’arma non sparava, forse era scarica o inceppata”. Per lui il pm ha chiesto 27 anni di carcere.

Ha voluto prendere la parola anche Fabrizio Roma che ha ribadito la sua tesi: “Quella sera ero a casa insieme ai miei genitori. Poi i miei amici mi hanno chiamato e siamo usciti per festeggiare il Latina che era campione d’inverno, neanche conoscevo la famiglia Vaccaro”. Prossima udienza giovedì 11 luglio, la sentenza è prevista per lunedì 15.

Commenti

commenti

  • Em

    Alla fine Vaccaro è morto dal freddo…

MandarinoAdv Post.