Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Findus di Cisterna, lavoratori ancora in sciopero

Pizzalab

Anche oggi i lavoratori della Findus di Cisterna di Latina sono in sciopero davanti ai cancelli dell’azienda per protestare contro il licenziamento di 99 loro colleghi. L’incontro avuto ieri in regione Lazio con le parti sociali, Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil, non ha prodotto i risultati sperati, a causa dell’intransigenza aziendale.

Durante lo sciopero di oggi, alle 13, verrà effettuata un’assemblea dei lavoratori per organizzare ulteriori forme di protesta e sensibilizzare la società civile sulla difficile vertenza, che impatterà non solo sui lavoratori e le loro famiglie ma anche sull’intero tessuto locale. Il presidio continuerà fino a lunedì, giorno in cui è previsto un nuovo incontro in Regione Lazio, che si spera porti risultati positivi.

“Le parti sindacali di concerto con i lavoratori adotteranno, in caso di mancato accordo, ulteriori e più dure forme di protesta, chiamando a sostegno tutte le istituzioni politiche della Provincia. Si invitano i Sindaci dei comuni della Provincia ad aderire già da oggi all’assemblea, per portare il loro contributo e la solidarietà dei cittadini che rappresentano”, spiegano in una nota congiunta, i sindacati Fai-Cisl – Flai-Cgil – Uila-Uil.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.