top-banner

Calcio, ecco come cambierà lo stadio di Latina

La Commissione sport del Comune di Latina, presieduta da Angelo Tripodi,  ha esaminato e dato parere favorevole ai lavori per l’adeguamento dello stadio comunale di calcio “Domenico Francioni”, in vista del prossimo campionato di calcio di serie B.

Il programma dei lavori, presentato dai tecnici comunali in base a quanto richiesto dalla normativa di settore e alle indicazioni fornite dalla questura di Latina, prevede:

– ampliamento della capienza complessiva dello stadio fino ad 8.000 posti, attraverso la razionalizzazione degli spazi attuali e l’apposizione di seggiolini sulle tribune;
– implementazione di posti nella tribuna ospiti fino a 1.500 unità;
– realizzazione di zone di prefiltraggio all’ingresso dello stadio;
– apposizione del sistema dei tornelli per il controllo e la regolazione dei flussi di accesso degli spettatori;
– potenziamento e adeguamento del sistema di illuminazione del campo;
– potenziamento e adeguamento del sistema di videosorveglianza;
– realizzazione di un tunnel di uscita dei giocatori dagli spogliatoi.

I lavori saranno finanziati con apposite somme già presenti e accantonate nel bilancio comunale. La commissione ha anche fatto richiesta di predisporre delle somme per la realizzazione di nuovi spogliatoi e tribuna nell’impianto ex Fulgorcavi.

L'autore

Related posts

15 commenti

  1. +11 Vote -1 Vote +1 Gilda

    somme già presenti e accantonate nel bilancio comunale…
    mi vengono in mente solo tanti insulti per tutte quelle volte in cui abbiamo dovuto sentirci dire che non c’erano i soldi per questa o quella iniziativa!
    non critico l’intervento in sé, trovo che sia necessario e comunque fruttifero per ospitare le squadre in trasferta, ma l’onestà del nostro comune che di fronte a molte altre iniziative e proposte ha solo sbattuto porte in faccia.

    Reply
  2. +9 Vote -1 Vote +1 foffo

    Grande gilda! Daccordissimo con te. Il comune non ha i soldi per riparare buche e lampioni e poi scopriamo che ci sono cifre accantonate per “giocà a pallone”. Che tristezza. Una città senza storia ne futuro. E cmq soldi buttati, in serie B quanto vuoi che ci rimanga il Latina? 1 anno? 2 al max.

    Reply
  3. +3 Vote -1 Vote +1 tifoso

    lo stadio è del comune di Latina,e il Latina calcio paga l’affitto,cosa c’entrano quei discorsi?

    Reply
  4. +1 Vote -1 Vote +1 L88

    ma solo 8000 posti?? praticamente solo mille posti in più… non era meglio ampliarlo a 10 mila??

    Reply
  5. +2 Vote -1 Vote +1 Alessandro

    panem et circenses così hanno sempre dominato il popolo.
    adesso è il momento “circenses”. andiamo avanti così

    Reply
  6. +3 Vote -1 Vote +1 Silvio

    Mi raccomando la scheda mediaset per vedervi tutte le partite a casa.29 euro al mese.

    Reply
  7. +5 Vote -1 Vote +1 Fab

    per quelli che criticano sempre ogni cosa in ogni contesto il mio consiglio è emigrare, il mondo è tanto grande!! latina è poca cosa per voi…fateci un favore, toglietevi dai piedi

    Reply
  8. Vote -1 Vote +1 andrea

    “I lavori saranno finanziati con apposite somme già presenti e accantonate nel bilancio comunale”.
    Io vorrei ragionare su questo punto perchè ci sono pro e contro.
    CONTRO: Il comune gestisce male i soldi, ma questo non è un problema unicamente di Latina, ma dell’intera Nazione, sono i Comuni e le Regioni i maggiori responsabili del debito pubblico e dei malfunzionamenti dei servizi pubblici
    PRO: il comune è diviso in vari settori: sportivo, culturale, stradale etc…. ogni settore dispone di un certo budget dalle casse dal comune. Il fatto che ci siano i soldi per sistemare lo stadio probabilmente deriva dal fatto che il settore sportivo del comune aveva preservato i propri finanziamenti proprio in vista di questo evento, quindi non ha “rubato” soldi ad altri settori che evidentemente hanno male gestito i propri fondi forniti dal comune per sistemare buche, lampioni e quant’altro!!!!

    Reply
  9. +1 Vote -1 Vote +1 edoardo

    Godiamoci questa serie ” B ” storicamente parlando di calcio a Latina, il resto……. ? in tutte le città ci sono queste lamentele…. bisogna essere attenti quando si vota, unica cosa da segnalare che in questi lavori ci sia una sistemata Degna per i bagni, settore uomini, ma specificatamente per le Donne. La quantità di acqua deve essere sufficiente, perche le persone che utilizzano i servizi lo fanno velocemente, quindi serve un ricarico acqua nel più breve tempo possibile . Forza Latina sempre.

    Reply

Commenta l'articolo

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *