Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Droga nascosta in officina, carrozziere condannato a sei anni

Condannato a 6 anni di carcere Maurizio Ferrari, carrozziere di 42 anni di Latina. Nascondeva oltre tre chili tra cocaina e hashish in una botola segreta ricavata nel pavimento del bagno della sua officina.

L’uomo, residente a borgo Santa Maria ed incensurato, è stato trovato in possesso di 1,5 kg di cocaina e 1,7 kg di hashish, oltre che di 12.000 euro in contanti, materiale per il taglio e il confezionamento, una grossa pressa utilizzata per comprimere lo stupefacente e tre stampi artigianali di diversa natura: uno destinato alla produzione di ovuli, uno per la creazione di dischetti cilindrici ed uno per imprimere un marchio a forma di margherita.

Fondamentale per il buon esito dell’operazione il ruolo dei cani antidroga. Durante la perquisizione il cane antidroga ha segnalato la presenza di stupefacente prima all’interno dell’auto dell’uomo, poi nel bagno ubicato nel locale adibito ad officina-carrozzeria.  Lì c’era una mattonella rimovibile e al di sotto del pavimento un foro di accesso ad un vano segreto dove erano nascoste varie confezioni contenenti cocaina ed hashish  per un peso complessivo superiore ai tre chilogrammi.

Oggi la condanna nel processo con rito abbreviato davanti al giudice Marcelli che ha accolto la richiesta del pm Falcione.

Comments

comments

  • colpa di schengen

    che bella notizia, che goduria quando sta gentaccia va dietro le sbarre….

MandarinoAdv Post.