Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Pellegrinaggio notturno nella casa di Santa Maria Goretti

Come ogni anno, l’Ufficio Pastorale della Diocesi di Latina-Terracina-Sezze-Priverno promuove il “pellegrinaggio notturno a piedi alla Casa del Martirio di Santa Maria Goretti”, evento a cui prendono parte, regolarmente, alcune centinaia di persone, evidenziando una partecipazione sempre più massiccia.  Quest’anno il pellegrinaggio si svolgerà nella notte fra il sabato 29 e la domenica 30 giugno.

Il percorso avrà inizio alle ore 23,00 di sabato 29 giugno, dal piazzale antistante la chiesa di Borgo Piave, e si snoderà per la via del Crocifisso fino a Borgo S. Maria, per via Macchia Grande, per Via della Speranza con sosta a Borgo Bainsizza, per la Strada del Bosco, per via Monfalcone, con sosta a Borgo Montello, per via delle Ferriere fino alla casa del Martirio di S. Maria Goretti (arrivo previsto alle ore 6,00).

Maria Goretti è per ogni cristiano un modello straordinario di vita cristiana: visse la sua breve esistenza (1890-1902) donandosi con gioia e totalmente per la sua famiglia, affrontando – senza lamentarsi – stenti e sacrifici, come era abitudine per gran parte della popolazione di allora; manifestò una fede limpida, senza compromessi, che non volle macchiare neppure quando fu a rischio la sua stessa vita: martire della purezza, come fu definita, appare oggi – come non mai – segno di contraddizione in una società che tratta spesso il corpo come oggetto di mercato e ha finito per fare del sesso un vero e proprio idolo; ormai morente su un letto
dell’ospedale di Nettuno offrì il perdono al suo uccisore, affermando con determinazione: “Si, per amore di Gesù lo perdono, e voglio che sia con me in paradiso”.

Motivi che rendono attuale la sua figura e fanno di lei un modello proponibile a tutti i cristiani, ai giovani in modo particolare. È per questo che da molti anni si ripete questo pellegrinaggio notturno (siamo ormai alla diciannovesima edizione: si cominciò infatti nel 1995): per riproporne l’attualità e rafforzare in tutti i partecipanti la stima e l’adesione a quei valori che la persona di Maria Goretti testimonia in grado eminente. Dato l’alto significato dell’iniziativa, vi saremo grati se ci aiuterete a diffondere la notizia attraverso i notiziari di Radio e TV e le pagine dei Quotidiani. Fiducioso nella vostra preziosa e – come sempre – generosa collaborazione, colgo l’occasione per porgere i miei più cordiali saluti.

Commenti

commenti

MandarinoAdv Post.