Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Latina Calcio, Gaetano Auteri è il nuovo allenatore

Gaetano Auteri, tecnico della Nocerina, è il nuovo allenatore del Latina in serie B. Il tecnico ha raggiunto l’accordo con i vertici della società.

Auteri ha allenato molte formazioni tra le quali Atletico Catania, Avellino, Crotone, ma ha avuto il suo picco in carriera con la vittoria, insieme, del campionato di serie C2/C nel 2005 e della Coppa Italia di Lega alla guida del Gallipoli.

In questi ultimi anni ha allenato l’Asg Nocerina Calcio 1910, con la quale ha ottenuto la vittoria del campionato di Lega Pro Prima Divisione girone B, matematicamente il 23 aprile 2011, con tre giornate di anticipo, e la Supercoppa di Lega Pro nella doppia sfida contro il Gubbio.

Ora la sua strada è nerazzurra, in lui i tifosi pontini ripongono le speranze per una buona annata in serie B. Fino a poche ore fa era praticamente certo il nome di Dario Marcolin alla guida del Latina.

Alla conferenza stampa di presentazione hanno preso parte i due vice presidente, l’onorevole Pasquale Maietta e l’avvocato Fabrizio Colletti, insieme al direttore tecnico Gianfranco Mannarelli e al direttore sportivo Mauro Facci. Auteri rimarrà legato al Latina con un contratto annuale. Insieme a lui lo staff composto dall’allenatore in seconda.

La dichiarazione di MAIETTA – “Voglio cominciare con il dire che a otto giorni da quella splendida domenica si chiude oggi di fatto la terza era Sanderra. Voglio quindi ringraziarlo per il grande lavoro svolto e per quello che ci ha regalato. Il nostro grazie va al Sanderra tecnico ma anche al Sanderra uomo, perchè ha dimostrato di possedere ancora una volta delle grandi doti morali. Abbiamo però voluto fare delle scelte diverse dal punto di vista tecnico. Siamo estimatori del tecnico Auteri che seguiamo da anni e siamo sempre rimasti affascinati dal gioco espresso dalle sue squadre. Tutti insieme abbiamo fatto questa scelta e ora vogliamo solo metterci al lavoro per puntare a fare un campionato di serie B degno dei nostri obiettivi, ovvero puntare alla salvezza”.

La dichiarazione di  COLLETTI – “Dal mio punto di vista ho conosciuto il mister Auteri più nel dettaglio in questa stagione. E francamente, come tutti avete potuto vedere, la Nocerina è stata una delle squadre che ci ha messo maggiormente in difficoltà. Per questo motivo siamo stati spinti nel cercare il mister che è stato messo subito tra le priorità di scelta per la prossima stagione. Inoltre riteniamo che il tecnico ci si possa divertire, vedere bel calcio ma soprattutto che possieda le doti caratteriali per poter guidare una squadra che punti alla salvezza. A nome mio e di mia madre (la presidentessa Paola Cavicchi), quindi, auguro le migliori fortune a mister Auteri con la sicurezza che ci regalerà delle grandi soddisfazioni”.

La dichiarazione di AUTERI – “Si è appena chiusa una stagione che qui a Latina ha fatto la storia. La mia premessa, quindi, è che questo patrimonio che abbiamo raggiunto, mi ci metto dentro anche se non sono residente qui a Latina, vada salvaguardato a tutti i costi e con tutti i mezzi. La serie B è importante sotto ogni punto di vista: per la collettività, per i giocatori, per la società, insomma per tutti. Ora bisognerà entrare nella categoria con la consapevolezza che sarà un campionato di tutt’altra fattura. Il campionato di B è un campionato interminabile, duro, che di mette di fronte a piazze e giocatori di grandissimo spessore. Ci sarà quindi bisogno dell’apporto di tutti e che tutti svolgano al massimo il proprio ruolo, che si sia tifosi, tecnici, giocatori o dirigente. Noi dovremo pensare soltanto a lavorare per il bene comune che è stato raggiunto. Bisogna azzerare la gioia per una promozione e pensare subito al futuro. Da parte mia sono venuto con un entusiasmo importante e con la volontà di creare subito un’identità di gioco, di squadra e che tutto possa filare per il meglio. La nostra bravura dovrà essere quella di resettare tutto quello che ha portato in eredità questa splendida promozione. Tutti dovremo avere voglia di cucirci addosso questa maglia, sarà un anno dal punto di vista del lavoro e delle potenzialità in cui daremo il massimo. Ho quasi 52 anni, ne ho viste tante nella mia carriera, ma per l’entusiasmo e per la voglia che ho che trasferisco al gruppo me ne sento 20. E’ stata una stagione pesante appena conclusa, ma fosse per me comincerei anche domani. Se sono arrivato in B è stato forse perché me lo sono meritato. Sono retrocesso, è vero, ma proprio per questo ho di nuovo voglia di confrontarmi, di dimenticare quell’amarezza che non meritavamo. Per quanto riguarda la squadra, ci sono tanti giocatori che a mio avviso possono fare la categoria, ma è presto per parlare di mercato. Adesso la squadra che ha appena concluso la stagione deve riposare. Ora i ragazzi devono riposarsi dopo una stagione logorante. Sicuramente partiremo non più tardi della metà di luglio. Non abbiamo ancora definito, ma lo faremo a breve, il luogo del ritiro. Lo staff sarà quello che ho avuto con me per tre anni alla Nocerina, ovvero il professor Giuseppe Di Mauro come preparatore atletico, il mister Loreno Cassia e il preparatore dei portieri Luca Gentili”.

Comments

comments

  • Che brutta fine

    Invece confermare Sanderra che conosce l’ambiente ed e’ stato l’artefice di tutto no eh? E meno male che si parlava di Zeman! Auteri chi? SANDERRA SINDACO di LATINA

  • patarino & peppino

    aspettiamo….dopo Marcolin e Auteri chissà chi spunta, ogni giorno due-tre allenatori del Latina, uno la mattina e uno la sera…………

  • deluso dopo la festa

    l’allenatore di Tahiti è il nuovo allenatore del Latina: percepirà 680 € al mese netti ed una fiat 127 di servizio, che potrà usare a piacimento

  • haran banjo

    non capisco la scelta. Per carità è un ottimo allenatore ma per la serie C. A questo punto era meglio Sanderra.

  • FateRide

    Ecco qua… Mo so diventati tutti esperti de allenatori…!!!!

  • ulino3

    Siete gli stessi che criticavano Sanderra al posto di Pecchia vero? LASCIAMO LAVORARE QUESTA SOCIETA’ che ci sta regalando un sogno… I TIFOSI DEVONO TIFARE E SOSTENERE, altrimenti si guardino la serie A sul divano!

  • violino

    Sanderra sindaco, infatti l’allenatore lo fà un’altro !!!!!!! Sarà !!!!!!!

  • ultimenuovenotizzie

    arighe sacchi nuovo allenatore del latina…con panuzzi vice…credetemi

  • Sergio

    Auteri? a sto punto era meglio Sanderra…

  • sergio

    non si sa neanche se lo stadio sarà in grado di ospitare le partite… vuoi vedere che la serie B sarà solo un’illusione?

  • ennio

    Dire che Sanderra è stato l’artefice di tutto è da psicolabili…Mister Pecchia, lui sì l’artefice di tutto, ha fatto suonare i piattini in campionato ad Auteri con una squadra inferiore alla Nocerina.

  • venz

    perchè non sanderra? Non era idoneo per la serie b? La società lo spieghi, altrimenti è da pensare che hanno pesato su di lui antiche ruggini dei vertici societari. Va bene comunque anche auteri, anche se era meglio uno di esperienza di b

  • disincantato

    Auteri allenatore adatto alla cultura dirigenziale della societa. Tecnicamente, non è male. Questi pensano di applicare la loro filosofia nel calcio come nella loro vita. Speriamo di sbagliare.

  • Fernando Bassoli

    Auteri fa un bel gioco tutto velocità e pressing asfissiante. Usa il modulo 3-4-3. Ovviamente servono giocatori validi.

  • Principe Vlad

    retrocessione matematica

  • loopone

    Che schifo!! fino a pochi giorni fà era un presuntuoso arrogante e adesso è l’allenatore della nostra squadra. Non ci si capisce più niente. Cmq. SANDERRA GRAN SIGNORE.

  • Che brutta fine

    Vi faccio notare che Auteri ha 53 anni, non e’ un giovane dalle belle speranze. E’ un uomo che ha avuto tante possibilita’ di sfondare con molte squadre di livello e non ci e’ mai riuscito. Ha vinto la supercoppa di lega pro? Wow! E’ un allenatore da lega pro, da serie C per capirci…non da serie B che e’ tutta altra categoria. La sua carriera parla per lui, girovagato tra campi di serie d e lega pro. Ottenuta la promozione in B e’ retrocesso. Gioca un buon calcio ma un buon calcio da lega pro. Per capirci non e’ Fabio Pecchia, uno che la B la puo’ fare ad occhi chiusi e che potrebbe allenare tranquillamente una squadra di media categoria in serie A (ma guarda caso e’ il vice allenatore del Napoli…Auteri?). Stiamo parlando di Gaetano Auteri, un ottimo allenatore di serie C, che quest’anno ha espresso un buon gioco ma che e’ andato a finire dietro al Latina, e’ stata buttata fuori dai play off dal Latina e lo stesso Auteri e’ stato licenziato dalla Nocerina perche’ il LATINA li ha buttati fuori…ma noi abbiamo Maietta stile Berlusconi che comprende tutto di calcio, che gioca quasi lui in campo e che fa le formazioni tra poco…ma dove vogliamo andare? Siamo in B e lo siamo anche grazie a Sanderra e Pecchia. E se bisognava prendere questa sottospecie di allenatore tanto vale tenersi il grande Sanderra sicuramente piu’ preparato di Auteri. La serie B, signori miei, e’ altra cosa. Avrei anche capito Marcolin ma Auteri proprio no…non ci arrivo, e’ piu’ forte di me. Si deve essere veramente stolti per scegliere un allenatore cacciato dalla squadra che lo stesso Latina aveva eliminato…

  • ex

    Ma siete latinensi!!

    Di che vi lamentate.

  • Idea personale

    C’era qualche elemento interessante sul mercato,lo stesso Marcolin poteva essere una buona soluzione.
    A me per esempio non dispiacciono Sottil ,Cozza e Dionigi, sara’ il fascino di quelli nati nel 1974.
    Quando riguarda mister Auteri e’ una prima scelta per la serie C e fino al 2010 lo consideravo superiore a Sanderra,per esperienza e perché conosceva meglio la categoria e i giocatori.
    Ma Sanderra in questi anni e’ cresciuto molto,per esperienza e per conoscenza della categoria,ed oggi sul panorama della lega pro sono piu vicini per contenuti rispetto al passato.
    A livello di serie B sono equivalenti,entrambi novizi,con la differenza che Auteri nella serie cadetta ha avuto gia un’esperienza,che e’ stata una dura lezione.
    Concludo facendo un grande in bocca al lupo a mister Sanderra e gli consiglio di guardare al futuro con fiducia e senza rimpianti,allo stesso tempo faccio auguri sinceri al nuovo mister,anche perché allenare a Latina per lui sara un po ‘ come tornare a scuola.

  • io

    Daje Latina BBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBB

  • stefano

    Leggo che l’hanno seguito tutto l’anno….be’ allora hanno seguito un perdente visto che nn e’ riuscito a portare la sua Nocerina in B…..potevate almeno seguire e prendere l’allen.dell’avellino allora ahahah!!! Mah…grossiiiiii dubbi

  • Che brutta fine

    Ripeto il concetto: se dovevamo fare la Lega Pro scegliendo Auteri avevamo preso uno dei migliori allenatori della piazza…se dovevamo fare la lega pro appunto. Ma dato che non la dobbiamo fare e grazie a Dio dobbiamo fare la B…e Auteri non permette il salto di qualita’. In effetti secondo Voi e’ normale scegliere un allenatore esonerato da una squadra di lega pro dopo 3 anni e prenderlo per fare la B? Avevamo Pecchia, Sanderra…al posto di prendere allenatori di categoria superiore andiamo a prendere un allenatore peggio di quello che avevamo. Perche’ non venitemi a dire che Auteri e’ meglio di Pecchia. Se la gioca con Sanderra anche se quest’ ultimo secondo me e’ migliorato molto e sicuramente e’ piu’ “promettente” se cosi’ si puo’ definire di Auteri che in serie B ha gia’ fallito una volta. Avrei preferito Marcolin…e cmq e’ pieno di allenatori bravi e promettenti migliori di Auteri che ritengo uno ottimo per la lega pro ma non per la serie B. Vedo molto una scelta al risparmio in questa scelta da parte della societa’…

  • Mario

    Sia Pecchia (0-1 all’andata) sia Sanderra (1-0 ai play off) hanno dimostrato i limiti di gioco di una squadra la Nocerina, con tasso tecnico superiore a quello del Latina, e nei 2 incontri rimanenti (1-1 con Pecchia in panca, 1-0 per i Molossi con Sanderra ai play off) pur non brillando abbiamo dimostrato di saper arginare quel gioco spumeggiante che lo schema di mister Auteri avrebbe dovuto esprimere e che non è riuscito a fare per capacità di chi sedeva sulla panchina pontina e per i giocatori bene posizionati in campo. Chi fa le scelte non guarda ai meriti di giocatori o allenatori, ma al portafogli. Semplice e banale. Sanderra resterà il mister dei record (e in questa stagione con Pecchia) oltre che un grande uomo, sicuramente con maggior margine di miglioramento rispetto ad Auteri. Su Auteri è stato detto tutto: fino ad oggi è un allenatore da Lega pro. Marcolin avrebbe aperto le porte non solo per arrivare a giocatori di maggiore livello (senza parlare dei contatti che conserva con Inter, Fiorentina e Catania) ma anche nei confronti della dirigenza di Lega. Ma il rovescio della medaglia, appunto, è il denaro! Quanto sarebbe costato portarlo sulla panchina nerazzurra? Forse con quel prezzo la dirigenza del Latina si è assicurato tutto il pacchetto Auteri (allenatore e vice, preparatore dei portieri e preparatore atletico).

  • Daniele

    Spero solo che l’aver preso un allenatore da Lega Pro non comporti anche l’arrivo di giocatori da Lega Pro!! Indubbiamente prendere un allenatore con un pò più di visibilità e legame con calciatori di prima scelta sarebbe stato meglio ma si sa come funziona a Latina….. speriamo bene!!

  • disincantato

    Marcolin non è stato preso per un motivo sempolice. Ha chiesto, sostanzialmente giocatori con contratti troppo onerosi per la società. Il problema, non era il suo ingaggio, ma le sue richieste sulla squadra. Siccome l’esperienza dello Spezia e del Lanciano diametralmente opposte, stessi punti in classifica, dimostrano che con intelligenza e realismo, si può ottenere la salvezza.

  • Pasquale

    Mi dispiace ragazzi, ma i soldi sono pochi e probabilmente lo stadio non riusciremo a farlo, speriamo in tanta fortuna.

  • Smith

    squadra che vince non si cambia!!!

  • Claudio

    Ma i conti del Latina calcio,sono in ordine ?

  • Rais

    Secondo me Autieri ha espresso un ottimo calcio l’anno della serie B, quindi diamo la possibilità di esprimersi visto che la categoria l’ha conosciuta;…La mia paura e che la scelta sia associata agli acquisti che intende fare la società e cioe’
    secondo sempre il mio parere, parametri zero; qualche “vecchiotto” a due soldi e tanta buona gioventù, cose che ad un veterano della categoria non puoi proporre vista la difficolta’ del campionato!

  • Nostalgia

    Mister Sanderra ha una nuova squadra,ha firmato con la SALERNITANA e non aggiungo altro,e’ proprio vero che chiusa una porta si apre un portone e in questo caso ribadisco che portone !!!!! Mister facciai tesoro dell’esperienza fatta qui a Latina e non commetta gli errori del passato,”nel suo lavoro,ci vuole polso” in bocca al lupo e buon lavoro.

  • lomberto

    Ciao
    non necessaria la prova in visto per supportare qualsiasi persona in
    situazione difficile,
    Questa visione pluralistica e internazionali di investimento ha ottenuto
    ha guidato per un nuovo tipo di investimento che è il prestito. It
    effetto, offro i miei servizi per individui onesti, che sono in
    la necessità di sostegno finanziario sia per creare attività generatrici di reddito
    è quello di garantire un domani migliore con un tasso di interesse
    considera 3% vorrei dirvi che io sono disposto a concedere un prestito
    tra € 1000 e più di 5.500 €000 euro.

    moriciolomber@gmail.com

  • Jimmy Steve

    Buon giorno sono Sara di nome e vivo in Italia mi piacerebbe parlare della bontà di Dio nella mia vita, dopo tanti mesi di tentativi per ottenere un prestito su internet e si è stati truffati così sono diventato disperato per ottenere un prestito da un prestatore legit online, quindi ho visto un commento da un amico chiamato Pedro e ha parlato di questa azienda prestito legit dove ha ottenuto il suo prestito veloce e facile senza stress così lui mi presentò a un uomo di nome Mr Jimmy Steve che controlla una ditta chiamata LIVING STONE prestito di investimento, così ho fatto domanda per un importo di prestito (Euro60, 000.00), con basso tasso di interesse del 3% in modo che il prestito è stato approvato e depositato sul mio conto in banca che era come ero in grado di ottenere il mio prestito per mantenere la mia rotta operatività delle aziende e anche per pagare le mie bollette in modo che io sto consigliando a tutti di voi che è interessato a ottenere un prestito veloce e facile per contattare gentilmente via email: (livingstoneloaninvestment@gmail.com) per ottenere qualsiasi tipo di prestito è necessario oggi, grazie come si legge la più grande testimonianza della mia vita.

MandarinoAdv Post.