Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Latina in serie B, il problema dello stadio Francioni

Dopo l’ebbrezza della promozione in serie B occorre rimboccarsi subito le maniche. E affrontare i problemi che la promozione comporta, a partire dai lavori necessari allo stadio. Il sindaco Giovanni Di Giorgi ha incontrato, questa mattina, il questore di Latina, Alberto Intini, per un breve colloquio informale relativo all’adeguamento dello stadio “Domenico Francioni” per ospitare le gare del campionato di serie B di calcio.

Al fine di garantire al Latina calcio la possibilità di disputare la gare interne al “Francioni” è necessario realizzare diversi interventi di adeguamento della struttura sportiva alle normative previste per la disputa della partire della serie cadetta. Tra gli interventi necessari ci sono, prioritariamente, l’ampliamento della capienza dello stadio ad almeno 10.000 spettatori, il completamento del sistema di prefiltraggio, l’apposizione dei tornelli e l’installazione di ulteriori telecamere nell’area dello stadio.

Il sindaco e il questore hanno, quindi, convenuto sulla esigenza di riunire quanto prima un apposito tavolo tecnico con tutti i soggetti interessati per stabilire la tempistica, le modalità e le competenze relativi agli interventi da realizzare.

L’obiettivo è quello di consentire al Latina calcio di poter disputare al “Francioni” le gare interne del campionato di serie B, tenendo conto della esiguità del tempo a disposizione che vede l’inizio del campionato fissato al 23 agosto, mentre il primo turno di Coppa Italia si disputerà tra il 3 e 4 agosto.

Comments

comments

  • ex

    Porca miseria te pareva che mo lo stadio non va bene!! Prima non lo sapeva nessuno. Mo tocca chiamare la cricca degli amici per adeguarlo! Che sfiga ohh!!
    Spieramo che ci facciano anche un camping per roulotte.

  • Mario Garullo

    Ma fatela finita, state ancora a rosicà!!!

    E che dovevano fare, adeguare lo stadio prima di conoscere l’esito dei play-off o addirittura a stagione in corso, magari con il rischio di sprecare soldi pubblici inutilmente?

    Certa gente vede solo nero (o rosso??), ripeto, fatela finita e godiamoci l’evento, finalmente.

    FORZA LATINA, FORZA LATINENSI E ABBASSO TUTTI GLI ALTRI (compresi i rosiconi)!!!

  • manco vale la pena rispondere a queste persone…io ancora non so perchè frequento questo sito…ADDIO!

  • alix

    investiamo i soldi sullo stadio e non sulla marina tanto al mare non ci va’ piu’ nessuno

  • latina2

    Panem et circenses. Sed panis finitur. Tunc abundábunt circo!

  • gino

    il latina calcio è il tumore della città!
    ma non lo capisco in molti…

  • LT

    SOLO LATINA ESISTE SOLO LATINA ( E I LATINENSI )

  • latinaforsoccer

    ultime indiscrezioni vorrebbero la creazione di una tribuna Bellavista sul palazzo key all’aria aperta

  • B.E.N.I.T.O

    Sindaco Di Giorgi, metti da parte le belle parole e andiamo al sodo: facci sapere dove prendete i soldi.

  • KRATOS

    Ma perchè rosicate così per un grande traguardo della città?
    Il vero tumore siete voi che non siete innamorati del Latina e di Latina!!!!
    ANNATEVENE A FROSINONE O A TERRACINA

  • maurizio

    Ecco, quindi, le squadre che parteciperanno al prossimo campionato cadetto: Avellino, Bari, Brescia, Carpi, Cesena, Cittadella, Crotone, Empoli, Juve Stabia, Lanciano, Latina, Modena, Novara, Padova, Palermo, Pescara, Reggina, Siena, Spezia, Ternana, Trapani e Varese

  • maurizio

    Il campionato avrà inizio ufficialmente venerdì 23 agosto con il primo anticipo della stagione mentre si concluderà il 31 maggio 2014. Non ci saranno gare serale nei mesi invernali mentre gli infrasettimanali saranno quattro: 24 settembre, 26 dicembre, 24 marzo e 13 maggio. La sosta natalizia, invece, avverrà dal 30 dicembre al 24 gennaio.

  • maurizio

    Altri due gli obiettivi della serie cadetta: l’ingresso della Lega di serie B in Confindustria e la costruzione di nuovi stadi. ”Dovranno essere piccoli, fra 10-18 mila posti, possibilmente modulari, a costi sostenibili, sotto i mille euro a posto – ha chiarito – Oggi si possono costruire solo con la finanza privata, al pubblico chiediamo solo un accompagnamento amministrativo che non sia d’ostacolo”,

MandarinoAdv Post.