Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Ballottaggi, affluenza in calo a Formia e Sabaudia

In calo l’affluenza alle urne anche a Formia e Sabaudia. Ieri alle 22 la percentuale era ferma al 38,9% per Formia e 35,3% per Sabaudia. Oggi si vota fino alle 15. (dati ministero Interno)

IL VOTO A LATINA E NEL LAZIO.

Urne aperte per il ballottaggio per l’elezione dei sindaci. Nove i comuni del Lazio interessati: si vota a Roma e a Viterbo, in due centri in provincia di Latina (Formia e Sabaudia) e in altri 5 in provincia di Roma (Anzio, Fiumicino, Nettuno, Pomezia e Santa Marinella). Le operazioni di voto si svolgeranno fino alle 15. A seguire inizierà lo scrutinio.

A Roma si contendono la poltrona di primo cittadino Gianni Alemanno e Ignazio Marino. Il sindaco uscente al primo turno ha ottenuto il 30.27%, il candidato del centrosinistra il 42.60%. Nella capitale gli elettori sono chiamati a scegliere al secondo turno anche il presidente in 14 dei 15 municipi. Il XII ha già visto eletto il minisindaco nel turno del 26 e 27 maggio.

A Viterbo la sfida è tra il candidato del centrodestra e sindaco uscente Giulio Marini e quello di centrosinistra Leonardo Michelini.

Anche a Fiumicino è gara tra centrodestra e centrosinistra con Mauro Gonnelli contro Esterino Montino.

A Pomezia, invece, il ballottaggio vede protagonisti il grillino Fabio Fucci e il candidato di centrosinistra Omero Schiumarini.

Ad Anzio invece «derby» del centrodestra con in campo Luciano Bruschini (Pdl e liste civiche) e Candido De Angelis (Fdi, La Destra e civiche).

A Nettuno Alessio Chiavetta (centrosinistra) se la vede con Carlo Eufemi (centrodestra), mentre a Santa Marinella Roberto Bacheca (centrodestra) sfida Massimiliano Fronti (centrosinistra).

A Formia è il centrista Maurizio Costa a sfidare il candidato del centrosinistra Sandro Bartolomeo. Infine anche a Sabaudia gara tutta interna al centrodestra con Maurizio Lucci (Fdi e civica) che è in lizza contro Giovanni Secci (Pdl, La Destra e civiche).

Comments

comments

MandarinoAdv Post.