Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Auto ecologiche della Provincia al Motor Expo

La mobilità della Provincia di Latina è affidata anche a vetture elettriche. All’interno del Motor Expo, la manifestazione dedicata al mondo dell’auto in programma presso il Polo Fieristico Expo Latina dal 30 maggio al 2 giugno, accoglierà nella sezione dedicata alle offerte ecologiche lo stand della Provincia di Latina.

In esposizione le vetture ad energia elettrica “Citroen C Zero”, che l’Ente da qualche tempo con la formula del “Full Leasing” utilizza per la mobilità cittadina, in linea i principi del risparmio energetico e della sostenibilità ambientale.

Del resto, la Provincia di Latina nell’ambito della propria programmazione ha, nelle ultime due consiliature, inteso dare preminente risalto al tema della salvaguardia ambientale e sviluppo sostenibile, anche attraverso la divulgazione diretta, immediata e capillare di campagne di sensibilizzazione della collettività. Ed infatti già nel 2007, la Giunta Provinciale aveva dato il via alla campagna di incentivi per la conversione a metano di autoveicoli pre-Euro, Euro 1, Euro 2, Euro 3 con oltre tre anni dalla prima immatricolazione, estese poi nel 2011 anche alle Euro 4.

Negli anni successivi, sono poi seguite ulteriori iniziative del tutto coerentemente con le normative ed imput europei, tra le quali “Guido a basso impatto”, giunto ormai al quarto bando consecutivo. Con tale idea è stato possibile negli anni, erogare incentivi per la trasformazione di più di 600 autovetture circolanti a benzina con impianti a metano, che come noto consentono il contenimento delle sostanze nocive liberate dalla combustione dei motori, promuovendo così il miglioramento della qualità dell’aria e conseguentemente della qualità della vita.

Lo sforzo della Provincia ha trovato riscontro nei dati del piano per il risanamento della qualità dell’aria della Regione Lazio, in cui il pontino non risulta interessato da zone così dette “A”, ovvero aree territoriali qualificate come critiche in termini di aria pulita.

In tale ottica di divulgazione della nuova e più attuale cultura della mobilità sostenibile, la Provincia di Latina ha poi dato anche esecuzione ad un piano di dismissione degli autoveicoli che nel triennio 2009/2011 ha visto la riduzione di ben 32 vetture, rottamando in parte quelle obsolete, e trasferendo le altre a Comuni ed Associazioni di Volontariato.

L’intento dell’Ente, è infatti sicuramente quello di dotarsi completamente ed esclusivamente di vetture a bassa emissione di CO2 e ciò non solo al fine di contribuire concretamente alla lotta all’inquinamento ma anche e soprattutto a testimonianza dell’esempio tangibile ed educativo che oggi le Istituzioni sono chiamate a dare ai cittadini. La ripresa della competitività del territorio passa infatti anche dalla promozione dell’ambiente che si traduce nella consapevolezza che oggi siamo mossi da nuove energie.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.