Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Ponza, accertamenti sulla villa di Bruno Vespa

Accertamenti in corso da parte della Procura di Latina sulla villa di Bruno Vespa a Ponza. Il personale del Nucleo investigativo di polizia ambientale e forestale (Nipaf) ha acquisito una serie di documenti presso il Comune per un presunto cambio di destinazione d’uso.

Il fascicolo aperto dal procuratore aggiunto Nunzia D’Elia a seguito di un esposto al momento non prevede ipotesi di reato, né ci sono iscritti sul registro degli indagati, scrive Il Messaggero. Il giornalista della Rai ha acquistato la villa a Cala Feola nel 1999.

Gli accertamenti riguarderebbero l’autorizzazione per la realizzazione della piscina e due locali-grotta usati come deposito per i quali il giornalista avrebbe chiesto un cambio di destinazione d’uso.

Comments

comments

  • lupino buzzo

    la grotta gli serve per fare …porta a porta da ponza

  • pon

    La solita furbata…..

  • Cinico

    vediamo se al nipaf sono abbastanza bravi nel trovare l’impiccio.

MandarinoAdv Post.