Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Basket, Benacquista-San Severo sfida per la salvezza

Dopo tre gare giocate in giro per l’Italia la Benacquista Assicurazioni Latina torna sul parquet amico del PalaBianchini. I pontini riceveranno sabato alle 21 la Enogrimm San Severo, team allenato dall’ex coach Luca Carpaci. Il roster pugliese, al pari della Benacquista, ha come obiettivo la salvezza. Sarà certamente una gara combattuta. E in questo senso la classifica conferma la regola: 18 i punti dei gialloneri, due in più dei pontini.

All’andata non ci fu storia con i padroni di casa che si imposero per 70-54 contro una spenta Benacquista. Il quintetto di San Severo è composto da Maggio come playmaker titolare, piccolo di statura e molto rapido, Gueye e Scarponi sono gli esterni, coppia ben assortita, in quanto il primo ha grande atletismo e forza fisica e il secondo è un ottimo tiratore. I lunghi sono i “romani” Del Brocco e Iannilli, coppia di grande esperienza che garantisce punti e rimbalzi. Dalla panchina Zampolli è il cambio del playmaker, Sirakov cambia gli esterni, e De Paoli è il cambio dei lunghi. Il gioco di San Severo si basa molto sulle iniziative individuali, coach Corpaci cerca di sfruttare al meglio l’estro dei suoi giocatori molto abili nell’1 contro 1.

Dopo la partita con San Severo la Benacquista osserverà un turno di riposo. La coppia arbitrale per la gara di sabato sera, valida come undicesima giornata di ritorno del campionato di basket DNA, sarà composta Marco Sivieri di Vigarano Mainarda e da Giulio Pepponi di Spello.

Come deciso dal presidente Giovanni Petrucci, anche la sfida tra Benacquista Assicurazioni Latina ed Enoagrimm San Severo ricorderà Pietro Mennea, scomparso il 21 marzo, con un minuto di silenzio.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.