Website Security Test
Banner Bodema – TOP

“Propaganda”, così i manifesti sovietici rinascono

  • propaganda-carlo-miccio-latina24ore-254957622
  • propaganda-carlo-miccio-latina24ore-237854211
  • propaganda-carlo-miccio-latina24ore-7649222
  • propaganda-carlo-miccio-latina24ore-56822

“Propaganda” è una mostra di artefatti digitali realizzati da Carlo Miccio. Le opere esposte sono rielaborazioni di manifesti di propaganda sovietica del periodo post-rivoluzionario, assemblate digitalmente con materiale legalmente scaricato da Internet. Ma in questo caso, gli slogan originari sono stati sostituiti con nuovi messaggi, dove s’invitano le masse ad innamorarsi, a non temere la paura, a reclamare il proprio diritto alla felicità in una società nuova e più giusta.

Alla mostra è abbinata un’installazione video, con un filmato di 25 minuti che scorre in loop. Il video è una dichiarazione d’intenti sullo spirito con cui è stato affrontato il lavoro della “Propaganda”. Attraverso un filo che unisce il dadaismo con la cultura hip hop – e cioè la capacità di campionare materiale pre-esistente e adattarlo in contesti diversi attribuendogli nuovi significati – si arriva a definire natura, storia e caratteristiche del “Manifesto Rivoluzionario Bolscevico”.

Inaugurazione mostra venerdì 22 ore 18 presso libreria Piermario via Armellini Latina.

 

Comments

comments

MandarinoAdv Post.