Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Regione, Giunta Zingaretti: nodo delle donne

Pizzalab

Giorni ed ore cruciali per l’esecutivo regionale, che dovrebbe essere annunciato la prossima settimana. Il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti lavora ala composizione della sua Giunta, un esecutivo, formato da 10 persone e composto da tutte o quasi tutte persone esterne al Consiglio. L’obiettivo è quello di inserire dalle quattro alle cinque donne. Ma, in questi giorni, il nodo sembra si sia creato proprio qui.

Se i nomi maschili accreditati per i vari assessorati non mancano, a scarseggiare potrebbero essere proprio quelli femminili. Tra le ipotesi che circolano da giorni e che quindi facilmente si concretizzeranno ci sono: Massimiliano Smeriglio alla vicepresidenza, con un paio di deleghe tra cui la Formazione (mentre il Lavoro potrebbe andare a qualcun altro); Michele Civita all’urbanistica e ai rifiuti; e il reatino Fabio Refrigeri. Il retore dell’Università Roma Tre Guido Fabiani potrebbe accorpare Cultura e Università, e c’è chi ipotizza anche l’ingresso di un paio di consiglieri tra i più votati, tra cui Massimiliano Valeriani.

Delle donne è quotata come assessore la pontina Sonia Ricci, a cui potrebbe spettare l’Agricoltura, e negli ultimi giorni è circolato anche il nome di Carla Cantone, segretario generale dello Spi Cgil a cui facilmente sarebbe affidato il Lavoro. Ancora non sarebbe stato scelto invece i, titolare del Bilancio, che però, a conti fatti potrebbe a questo punto essere proprio una donna.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.