Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Crack Midal, detenuti accolti tra gli insulti. Giornalisti allontanati

Sono arrivati in tribunale i cinque arrestati per il crack della Midal. Dietro al tribunale alcuni ex dipendenti li hanno accolti tra urla e insulti. La polizia penitenziaria ha protetto l’uscita dei detenuti anche dagli obiettivi dei fotografi.

Pochi minuti dopo due giornalisti sono stati allontanati dal tribunale. “Il tribunale il pomeriggio è chiuso al pubblico”, con queste parole una guardia giurata ha tenuto fuori dal palazzo di giustizia i due cronisti che volevano attendere il termine degli interrogatori di garanzia per il crack Midal.

Con cinque persone arrestate per un maxi raggiro, si fa notare ai cronisti che esiste un regolamento e i giornalisti sono equiparati al normale pubblico. Come se frequentassero il Tribunale – in orari non consentiti – per chiedere un certificato o fare una visura e non per lavorare. Le stesse norme, fra l’altro, non sono mai state applicate negli ultimi anni in occasione di udienze pomeridiane o nel caso di sentenze emesse anche di sera. Lì il “pubblico” dei giornalisti è stato regolarmente ammesso.

Nei giorni scorsi, presso lo stesso Tribunale, i giornalisti erano stati allontanati durante la presentazione delle liste elettorali.

“Evidentemente siamo sgraditi, non abbiamo altre spiegazioni – dicono i rappresentanti dell’Associazione stampa romana e dell’Unci – Anche oggi i giornalisti stavano facendo semplicemente il loro lavoro, fra l’altro in seguito a uno scandalo di dimensioni milionarie che coinvolge personaggi noti del territorio. Nessuno pretendeva di assistere agli interrogatori, sappiamo bene quali sono le regole, ma tirar fuori il divieto di accesso al pubblico per impedire ai cronisti di entrare nel Palazzo di giustizia è grottesco. Torneremo a chiedere spiegazioni al presidente del Tribunale, dato che aspettiamo ancora un chiarimento per l’episodio precedente”.

(video LazioTv)

Comments

comments

  • X.

    Ma lasciateli al linciaggio questi criminali, vedete poi come cala la criminalità. Assurdo… devo pagare le tasse per la protezione dei criminali.

  • DIS-GUSTO TOUR “ANDREA”

    Scandalo scandalo!!!siamo in Italia, piu’ rubbi e più sei trattato bene, sono stati blindati in modo di non vederli neanche in faccia!!! ma le nostre urla di disprezzo sono arrivate alla voce non c’è ostacolo. il video è nel gruppo DIS-GUSTO TOUR

  • Brigantessa

    Mi viene semplicemente da dire:
    STAI A LATINA.

MandarinoAdv Post.