Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Storace a Latina, la sfida a Zingaretti

Il candidato del centro destra alla presidenza della regione Lazio e leader de La Destra Francesco Storace ha effettuato, oggi, un tour a Latina per sostenere tre candidati in corsa per il Consiglio regionale del Lazio: Nadia Cacciotti (La Destra), Claudio Durigon (Lista Storace Presidente) e Gina Cetrone (Fratelli d’Italia).

«Bisogna credere che si può invertire il corso della storia – ha detto Storace – i sondaggi ci dicono che stiamo dimezzando lo scarto con Zingaretti. Vogliamo rivoluzionare l’Italia e La Destra è in campo per questo. Abbiamo faticato, in questi anni, per aprire una sezione e dare voce a tante gente. Ma siamo una forza politica e a mio sostegno ci sono dieci liste, mentre Zingaretti ne ha cinque. Siamo il doppio di loro e dobbiamo vincere».

«Da subito – ha proseguito ancora il leader de La Destra – daremo un segnale di cambiamento: non ci saranno più auto blu. Non ci saranno più comportamenti poco seri. Non siamo nababbi, siamo gente normale.Questa regione ha capito così bene la lezione perché siamo gli unici che andranno a votare con 50 consiglieri. Siamo più avanti del nostro stesso Paese. Noi abbiamo capito dove era l’errore. La gente deve tornare ad avere fiducia e per farlo serve che la politica torni ad individuare ciò che cosa serve ai cittadini. Latina – ha infine concluso Storace – con me come presidente sarà fortunata perché andremo in Bruxelles a prenderci i fondi per il rilancio del territorio, il forziere sta in Europa. Bisogna puntare sull’ agricoltura perchè il mare e la terra non li delocalizza nessuno. Questa sarà la regione più rappresentativa dei cittadini che non dei partiti o dei poteri forti che non meritano rispetto. La gente deve tornate ad avere fiducia, e dobbiamo far capire a chi è smarrito e disorientato l’importanza di scommettere con noi sui prossimi cinque anni».

Comments

comments

  • veleno

    Ma vaf………..parli pure

  • LUDOK

    Ma chi ti crede piu’ storace! Hai fallito nel passato con la tua presidenza alla regione lazio, portando la sanita’ regionale ad avere il buco piu’ grosso in tutta la nazione ed hai pure il coraggio e la faccia per ripresentarti? Spero che la gente si renda veramente conto di quante fesserie ci sono state dette e quante ne verranno dette sino al giorno prima delle votazioni.

  • dieco

    LA GENTE NON TI CREDE SEI UN SANTO CHE NON HAI FATTO MAI UN MIRACOLO IN PASSATO, IMAGINI ADESSO ,,,RITIRATI FAI BELLA FIGURA

  • Cinico

    Polverini, Marrazzo, Storace, Badaloni e via via citando gli ex “governatori” della Regione Lazio tutti HANNO CONTRIBUITO chi più chi meno FATTIVAMENTE o MORALMENTE AL DISASTRO ECONOMICO E FINANZIARIO DELLA REGIONE.

    SONO TUTTI UGUALI !!!

    VOTATE M5S perchè non ci sono alternative.

  • trombeur

    giusto , la faccia come il c.l. solo quello ha di prezioso

  • X

    Ma con che coraggio si candita di nuovo questo criminale! Ma che sul serio quelli del PDL o di Fratelli d’Italia (tanto sono gli stessi criminali) sono così’ fessi da votarli di nuovo?
    M5S, unica soluzione.

  • BASTIAN CONTRARIO

    Storace ….quello che invece di fare il consigliere regionale di opposizione se ne andò con Fini a fare il Ministro della Sanità…….Fratellli d’Italia quelli rappresentati dalla Meloni che ha votato contro lo scioglimento per mafia del Comune di Fondi….la Cetrone…che non sà fare neanche l’olio nel suo frantoio ma veniva premiata lo stesso….Nadia Cacciotti….la Regione non è un centro estetico……Durigon…si può mettere a dieta e tornare a lavorare…visto che non l’ha mai fatto, invece di fare il “carbonaro” dentro lo studio dell’ex- Presidente della Latina Ambiente……VERGOGNA!!!!

  • antonella

    Votate tutti M5S, credetemi, è meglio cambiare, questi qui sopra e tanti altri ci hanno solo fatto soffrire.

  • Votate CP

    MMAZZA QUANTO ROSICATE!!!!!!
    E VOTATE ZINGARI.::ZINGARETTI COME SE CHIAMA: CHI VE DICE NIENTE

  • wolf

    Si proprio casapound votamo!

  • ale

    ms5***** votiamo mica siamo cosi coglioni a votare zingarari e coglioni

  • dieco

    storace sei come le mutante………..

  • ale@dieco

    Dieco—–mutante….uauauaua
    Studia l’ITAGLIANO

  • bombazzamomentaccio

    HA RECUPERATO 8 PUNTI……….. MA NESSUNO SI CHIEDE PERCHE’ PARTIVA COSI’ INDIETRO E CHI GLIELO FA FARE AD ESPORSI A QUESTE FIGURACCE…….
    HA UN CARAVANSERRAGLIO DI CANDIDATI IMPROBABILI ED INCERTI…..

    Nel 2010 la polverini vinse grazie a Latina, stavolta sarà diverso e nelle altre provincie non c’è partita…

    a proposito, Alemanno si prepari a sloggiare al più presto

MandarinoAdv Post.