Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Volley, Coppa Cev: Andreoli vince al Golden Set

L’Andreoli Latina vola in semifinale di Coppa Cev dopo aver battuto i tedeschi delle Generali Unterhaching al Golden Set. La partita si era conclusa col 3-0 in favore degli ospiti con i parziali di 24-26, 24-26 e 25-21. I pontini, che avevano vinto la gara d’andata con lo stesso risultato set, hanno ottenuto il pass al turno successivo chiudendo il match sul 15-11. In semifinale l’Andreoli se la vedrà con i turchi dell’Ankara il 4 e 5 febbraio.

Per la società del capoluogo si tratta di uno storico risultato alla prima partecipazione assoluta in una competizione europea.

LA CRONACA. Silvano Prandi schiera Sottile in regia e Jarosz opposto, Gitto e Verhees centrali, Rauwerdink e Noda schiacciatori e Rossini libero. Dall’altra parte del campo Mihai Paduretu propone Skladany al palleggio e Dunnes opposto, Shumov e Raymaekers al centro, Snippe e Shafranovich di banda, Prusener libero.

Muro di Gitto (1-0), contrattacco Dunnes (1-2), ace di Sottile per l’8-7 del primo tempo tecnico. Errore di Shafranov (10-8) che viene subito sostituito da Strohbach, contrattacco di Snippe (10-10), muro di Strohbach (13-14) per il 15-16 del secondo tempo tecnico. Errore di Jarosz (15-17) e dentro Troy, contrattacco di Dunnes, 15-18 e tempo richiesto da Latina. Si riprende con un muro di Strohbach e Raymaekers (15-20), dentro Frakgos, e sul 16-20 timeout tedesco. Pipe di Rauwerdink (18-21), dentro Guemart, ace di Troy (20-22) e timeout Paduretu. Si riprende con un contrattacco di Fragkos, rientra Shafranovic, ancora un servizio insidioso di Troy chiuso di prima intenzione da Verhees (22-22), rientra Sottile sul 22-23, e sul 23-24 Prandi ferma il gioco. Il set si chiude con un mano-fuori di Shafranovic sul 24-26.

Nel secondo set Prandi conferma Troy e Frakgos ed è proprio il greco a mettere a segno il primo break (4-2), Dunnes e Shumov (4-5) per il 7-8 del primo tempo tecnico. Fragkos chiude di prima intenzione (9-8), contrattacco Shafranovic (9-10), contrattacco Troy (11-10), che poi su ripete sul 13-11 e i tedeschi chiedono tempo. Ace di Fragkos (15-12), contrattacco di Dunnes (15-14), per il 16-14 del secondo tempo tecnico. Errore di costruzione tedesca (17-14), primo tempo di Shumov, 17-16 e tempo richiesto dai pontini. Ace di Snippe (17-17), difese spettacolari di Rossini e Rauwerdink e Troy chiude a muro il 19-17 con i bavaresi che fermano il gioco. Contrattacco di Snippe, 21 pari e tempo richiesto da Prandi. Errore di Snippe (23-21), doppio errore di Troy (24-25) e Snippe chiude sul 24-26.

Terzo set con anche Patriarca in campo, muro di Raymaekers (0-2) errore Fragkos (1-4), nuro di Troy (3-4), ace di Raymaekers (3-6). Contrattacco Shafranovic (6-10), muro di Raymaekers (7-12), dentro Jarosz, errore Rauwerdink, 7-13 e timeout Prandi, dentro Noda. Si riprende con Shafranovic (7-14) dentro Guemart, errore di Jarosz (7-15), ace di Rauwerdink, primo tempo di Patriarca (9-15). Muro di Patriarca, 16-20 e timeout Generali. Contrattacco Jarosz (17-20) e ancora uno stop per i tedeschi sul 18-21. Muro di Shumov (20-24), errore al servizio di Jarosz e il set si chiude 21-25.

Si gioca il golden set ai 15, entrambe le formazioni iniziali in campo ad eccezione di Troy. Errore di Snippe e ace di Troy (6-4), errore di Noda, 6-6 e timeout Latina. Si cambia campo sull’8-7. Muro di Gitto (9-7) e tempo richiesto dai tedeschi. Errore di Rauwerdink (9-9), muro di Troy (11-9), sul 12-10 timeout tedesco. Noda di prima intenzione dopo una battuta insidiosa di Gitto (14-11) e Snippe manda out il 15-11 che vale il passaggio alla semifinale.

Al termine della gara, il tecnico dell’Andreoli Latina Silvano Prandi si è così espresso: “Ogni partita temo di perderla, poi in campo faccio di tutto per vincerla. Ho cercato di trovare quel qualcosa che li potesse scuotere. Troy è stato magnifico se si escludono quei due palloni che ha sbagliato nel secondo set, dove si è visto che è giovane e deve crescere. Comunque siamo felicissimi di giocarci la semifinale”.

 

 

Comments

comments

  • AD

    Grandiiiiiiiiiiiiiiii!!!!! Questa città almeno dal punto di vista sportivo sta tirando fuori un grande orgoglio…

MandarinoAdv Post.