Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Calcio, Latina: l’imperativo è vincere

L’obiettivo sono i tre punti. E per raggiungerli ci vorrà una grande prestazione. Nella zona adiacente allo stadio Francioni c’è grande fermento. Milani e compagni sanno che per continuare la rincorsa all’Avellino (vincente 3-0 a Prato e ora distante 5 punti) bisogna vincere. E in tal senso la sfida di domani sera (ore 20.45) potrà dire molto.

I nerazzurri inseguono il quinto risultato utile consecutivo che, in caso di vittoria, porterebbe nove punti nelle ultime tre gare giocate. Resta comunque in stand-by la decisione del Giudice Sportivo riguardo la partita di Pagani di qualche settimana fa, interrotta al termine del primo tempo per una voragine che si era formata sul terreno di gioco.

Per la sfida di domani il tecnico pontino Fabio Pecchia avrà a disposizione tutti gli effettivi, tranne il secondo portiere Raffaele Iome che è stato fermato per squalifica, compreso l’ultimo arrivato Antonio Schetter che partirà dalla panchina. Il match di domani evoca ricordi spiacevoli alla compagine nerazzurra in virtù del 3-1 dell’andata. Ma l’ “avvocato” non vuol sentire parlare di episodi passati: “Questa è una partita come le altre – ha commentato il tecnico – Intendo dire che ci sono comunque sempre e solo i tre punti in palio, che, alla fine, sono il nostro unico obiettivo. L’avversario, come sempre in questo torneo, è da rispettare e assolutamente da non sottovalutare. Lo dice la classifica che vede le due squadre vicine e in lizza per un posto d’onore nelle zone alte. La squadra si è allenata bene, i ragazzi sono stati concentrati senza concedersi distrazioni di sorta”. Riguardo i risultati della prima giornata di ritorno giocata oggi, il mister di Lenola ammette che non c’è pressione e che bisogna “pensare soltanto al Latina che è principale artefice del proprio destino”.

Per quanto possa essere utile affidarsi alla “cabala” positiva, per la partita di domani i nerazzurri cercheranno di far valere il trend che li vuole vincenti nelle due partite in notturna disputate nel girone d’andata contro Catanzaro e Perugia. Ad arbitrare l’incontro sarà Daniele Chiffi di Padova, assistito da Edoardo Ficarra di Palermo e Maurizio De Troia di Termoli.

Comments

comments

  • ugo

    “trand” e “nottura”. neologismi? :-)

MandarinoAdv Post.