Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Il ministro Clini premiato a Latina

  • CLINI6
  • CLINI5
  • CLINI4
  • CLINI3
  • CLINI2
  • CLINI1

«Sono orgoglioso di questa premiazione – ha affermato il Ministro Corrado Clini – perché sono convinto che da Latina possano venire delle idee concrete a favore di un incentivo alla mobilità sostenibile. Ci sono molte risorse per un territorio straordinario in grado di supportare la crescita e la vicinanza con la capitale può avvantaggiare un nucleo urbano come Latina, con le sue peculiarità e caratteristiche morfologiche».

Nell’ambito dei festeggiamenti dell’80° anno della Fondazione della città di Latina, oggi presso il Teatro Cafaro si è svolto il Consiglio Comunale Straordinario alla Presenza del Sindaco Giovanni Di Giorgi, del Presidente Nicola Calandrini, degli Assessori e dei Consiglieri comunali.

«Bisogna guardare a un futuro “green” per la nostra città e tra le persone che hanno portato questa visione nel mondo c’è il Ministro Corrado Clini, un illustre figlio di questa città che attraverso la sue capacità ha reso onore a Latina e all’Italia intera». Ha affermato il Sindaco Giovanni Di Giorgi.

Sono state consegnate poi presso il Comando di Polizia Municipale due auto elettriche, una donata dalla società Unendo, ed è stata inaugurata la prima colonnina di ricarica della città, ad opera della Green Energy, spin off dell’Università di Cassino, come parte di un progetto iniziato con la consegna dell’auto elettrica al Sindaco Di Giorgi, subito dopo il suo insediamento.

Ha concluso il Ministro Clini: «Questi sono gesti importanti affinché si diffonda una cultura della mobilità sostenibile nei confronti della cittadinanza. Sarò molto felice di lavorare insieme alla città di Latina, attraverso la valorizzazione delle sue risorse naturali, al fine creare poi una prospettiva di sviluppo ecosostenibile di lungo termine».

Comments

comments

  • BASTIAN CONTRARIO

    Ennesimo taglio del nastro ennesima foto ricordo che non serve a nessuno!!!..La targa al Ministro Clini gliela poteva far consegnare da qualche operaio dell’ILVA di Taranto…VERGOGNA!!! L’unica cosa bella??…L’assessore Picca nella foto, diversamente alto e con quella camicia da senza collo!!! ah ah ah

MandarinoAdv Post.