Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Seminario degli ingegneri sull’attività giudiziaria

Si è aperto oggi il quarto seminario organizzato dall’Ordine degli ingegneri di Latina. Nella sala conferenze si è affrontato il tema “l’attività giudiziaria del tecnico ausiliario del giudice”.

Il seminario è articolato in tre giornate. In questa prima sono intervenuti il presidente dell’Ordine, Fabrizio Ferracci, che ha aperto i lavori con i saluti introduttivi. È seguito, poi, il discorso dell’ex presidente del tribunale di Latina Guido Cerasoli e l’intervento del suo successore Giuseppe D’Auria e di Nicola Pannullo, presidente della sezione civile  del tribunale di Latina.

Il seminario ha l’obiettivo di formare e aggiornare i professionisti che affrontano il ruolo del consulente tecnico d’ufficio (Ctu), nella sua funzione di ausiliario del giudice.

“Le varie possibili attività tecniche – spiega il presidente dell’ordine Fabrizio Ferracci in una nota –  impongono un’adeguata formazione sulle norme che regolano tali prestazioni professionali e sulle modalità operative che possono consentire migliori risultati. Inoltre, la riforma delle professioni introduce l’obbligatorietà dell’aggiornamento e l’ordine di Latina offre con puntualità e costanza il servizio di formazione globale a tutti i propri iscritti”.

“Il ruolo del consulente tecnico – sottolinea il presidente del tribunale di Latina Giuseppe D’Auria – è ormai fondamentale all’interno dei processi civili e penali. Sono infatti aumentate le normative in materia di sicurezza e prevenzione che richiedono capacità tecniche sempre maggiori. Tuttavia, non basta essere ingegneri per essere ammessi all’albo dei Ctu del tribunale, occorre possedere precise competenze e specializzazioni”.

Il programma proseguirà nella giornata di giovedì 29 novembre, con un incontro sul tema della perizia civile e della perizia estimativa. All’incontro parteciperà Rosaria Giordano, magistrato della sezione civile del tribunale di Latina e l’ingegnere Giuseppe Ferrari. L’ultimo incontro si svolgerà il 6 dicembre. Si affronterà il tema del ruolo del Ctu nell’ambito del processo penale. Interverranno il procuratore della Repubblica di Latina Andrea De Gasperis, Lucia Aielli, magistrato della sezione penale del tribunale e Giuseppe Miliano, sostituto procuratore della Repubblica.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.